Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: Shrill – 2×03 – “Skate”

Recensione Serie Tv: Shrill – 2×03 – “Skate”

Progetto grafico a cura di Eve

Salve, Fenici!

Annie fa un colloquio di lavoro, ma tutto ciò che riesce a ottenere è solo un tirocinio non retribuito che non accetterà. Nel frattempo inizia a raccontare bugie ai suoi ex colleghi di lavoro, perché imbarazzata del suo fallimento. Alla festa anni ’70 a tema Studio 54 Annie si ubriaca e inizia a sentirsi sotto pressione per aver mentito, tutti i suoi sentimenti escono fuori e va parlare con il suo ex capo Gabe.

Dunque i miei sospetti erano giusti, l’idea di Annie non è stata un grande successo e lei inizia a sentire la mancanza del suo vecchio lavoro… tutto fin troppo prevedibile. Il pensiero che al momento mi diverte maggiormente è: siamo davvero sicuri che riavrà il suo vecchio lavoro? Insomma, ubriaca è andata a parlare con Gabe, il quale si era appena fatto di metanfetamine, una dose tale da causargli il cosiddetto K-Hole, quindi onestamente ho qualche dubbio che si ricorderà effettivamente di quanto discusso. Purtroppo lo scopriremo solo nel prossimo episodio e io sono molto curiosa al riguardo.

La storia d’amore tra Annie e il fidanzato inizia a essere davvero seria, così tanto da confessarsi per la prima volta il reciproco amore e da scambiarsi un bacio dopo che lei aveva appena dato di stomaco. Onestamente nella realtà non credo sia una cosa fattibile senza prima un abbondante uso di dentifricio, ma del resto, i due parlavano di fare schifo quindi magari volevano restare in tema! J

Come sempre, nell’attesa della prossima puntata, vi auguro una buona visione.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Serena Oro

Serena Oro
Lilian Gold

Lascia un Commento