Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv – She Hulk – Stagione 1 Completa

Recensione Serie Tv – She Hulk – Stagione 1 Completa

 

Bentornate Fenici!

Una serie diversa dalle altre in casa Marvel, questa è She Hulk, nove puntate, dove la nostra protagonista (Jennifer Walters) dovrà fare i conti con un alter ego ingombrante, verde e molto incazzato.

Jennifer Walters è un bravo avvocato ed è la cugina di Bruce Banner; un giorno durante un incidente stradale viene a contatto con il sangue del cugino irradiato dai raggi Gamma. Da lì la sua vita cambia, e quasi senza rendersene conto si trasforma in un gigante verde.

È Bruce il primo ad aiutarla e a farle capire cosa significa essere un “Hulk”. Ma Jen è diversa, lei può controllare le sue trasformazioni con naturalezza passando da umana a Hulk senza alcun problema. Mentre tenta di conciliare la sua carriera e il suo privato con la sua parte “verde”, viene assunta nella sezione cause dei super umani, la sua vita amorosa è la cosa più esilarante di tutta la serie come anche le situazioni in cui incappa (del resto lei è così anche nei fumetti); così come il suo rompere la quarta parete costantemente.

Nella serie vediamo nuovi personaggi, l’introduzione della squadra demolitrice, Titania, il ritorno di Abominio, di Dare Devil e qui io ho gridato fangirlando senza un domani, l’arrivo di Skaar il figlio di Hulk e un possibile War World Hulk nei progetti della Marvel.

She Hulk parla di accettazione di se stessi, soprattutto come eroi, e del non dividere Jen dalla parte Hulk; cerca invece di trovare un punto di unione per far combaciare il tutto. Lei all’inizio non accettava il suo essere Hulk ma poi ha cambiato idea vedendo che poteva trarne dei vantaggi e se riusciva fare del bene sia come avvocato che come eroina, perché no?

Serie diversa dalle altre e posso solo dirvi che la vostra Mal approva.

Un bel 4 su 5

Un saluto dalla vostra Mal

Click to rate this post!
[Total: 2 Average: 5]

Francesca

Lascia un Commento