Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie TV: Scream Queens 2X06 – “Blood Drive”

Recensione Serie TV: Scream Queens 2X06 – “Blood Drive”

Possibili spoiler

In questa puntata, Scream Queens ha deciso di stupirci con la scoperta della vera identità di ben due serial killer.

L’episodio incomincia proprio con la scioccante scoperta che il killer, il Cattivone Verde, è il dottor Cassidy Cascade, interpretato da Taylor Laughter, che nelle puntate precedenti aveva già attirato un po’ l’attenzione, non solo per il proprio aspetto.

La rivelazione viene proprio dal personaggio che ammette, di fronte all’infermiera Hoffel, di essere lui l’assassino. Lei, però, non si sconvolge, anzi, si unisce a Cassidy.

I protagonisti, quindi, si ritrovano a pensare che davvero egli potrebbe essere il bambino nato nel 1985.

Nel frattempo, l’infermiera Ingrid è sempre più interessata alla Munsch e a liberarsi di Chanel.

Il dottor Brock Holtz, invece, decide quasi di passare all’azione, minacciando di morte la direttrice dell’istituto. Inoltre, tutti gli indizi fanno intendere che il secondo assassino sia lui.

screamqueens2x06-1

L’episodio termina con la povera Chanel alle prese con Holtz. Dopo la morte del suo fidanzato Chad, dovrà preoccuparsi anche della possibilità che il suo nuovo spasimante sia un serial killer?

Grande, grandissima rivelazione!

Cassidy è l’assassino. No. Non ci posso credere.

Personalmente non l’avrei mai detto. Ripensando alle puntate precedenti, sono sempre più convinta che Ingrid fosse la persona più adatta per essere “il cattivo” della situazione. Non che in realtà non lo sia. Infatti, la cosa che meno mi ha stupito è stata che lei stessa si è unita a Cassidy.

screamqueens2x06-2

Invece, per quanto riguarda Holtz, avrei messo la mano sul fuoco. Insomma, è forse un po’ scontato che lui sia uno degli assassini, ma già dalla prima stagione, questo telefilm, nonostante la suspense protratta fino alla fine, non è poi così famoso per i colpi di scena.

Non c’è da stupirsi se ora, solo alla sesta puntata, si sia rivelato l’assassino. I rumors online affermano che potrebbe essere una tattica fatta apposta per far aumentare gli ascolti, che via via stanno sempre più diminuendo.

Bisogna anche aggiungere che, se è davvero una tattica, (cosa possibilissima, del resto, e magari nelle prossime puntate la storia prenderà un altro verso), ha raggiunto il suo scopo: infatti, questi due episodi, il quinto e il sesto, hanno alzato davvero la curiosità.

Aggiungiamoci anche che se i morti rimanessero morti, questa potrebbe davvero essere una stagione diversa da quella precedente.

QUI trovate la lista dei precedenti episodi con le relative recensioni

 

Recensione a cura di:

BarbieKlaus

Editing a cura di:

Fiordiluna

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS