Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Roswell 1×04 – “Where have all the cowboys gone?”

Recensione Serie Tv: Roswell 1×04 – “Where have all the cowboys gone?”

Where have all the cowboys gone

Progetto grafico a cura di AstreaLux

 

Nuova settimana, altro episodio di questa serie che mi intriga sempre di più. Non lo credevo possibile considerando la mia avversione verso i reboot, remake, rifacimenti e affini, ma su questo mi sono decisamente ricreduta!

Non c’è molto da dire su questo episodio, dopo la piccola débâcle di Max che ha provocato un blackout totale su Roswell, emergono le conseguenze del suo gesto, tra tutti il fatto che i semafori in tilt hanno provocato un brutto incidente in cui è rimasto ferito un bambino. A causa dell’assenza di energia elettrica, non può essere operato. Inutile dire che, scoperto questo, Max fa in modo di mettere a posto le cose, se non altro all’ospedale, il che insospettisce la sua partner.

Il padre di Liz durante una conversazione con lei ha un malore; la nostra cacciatrice di alieni si rivolge a Kyle, non chiama l’ambulanza per paura di eventuali ripercussioni verso il padre, viste le origini messicane. Ed ecco che il tema immigrazione riemerge prepotentemente.

Intanto Izzie e Michael si recano al bar di Maria per esercitare i poteri della ragazza. Se in un primo momento la sua preda era un biondino alquanto anonimo, il suo obiettivo cambia dopo un piccolo alterco con la proprietaria del bar. Maria DeLuca è una sensitiva, questa cosa mi piace molto, chissà come si svilupperà il suo personaggio, ha una evidente antipatia per Isobel e lei è intenzionata a scoprirne il motivo.

Durante la loro “sessione” Izzie scopre che la donna la odia per colpa di Rosa. Se quella sera non avesse cercato di evitare proprio lei, forse non sarebbe morta. Questo porta alla domanda successiva: perché Rosa era determinata ad evitarla? Risposta al momento non pervenuta.

Liz contatta il fidanzatino di Rosa ai tempi del liceo, il quale in un primo momento è molto riluttante ad aprirsi, ma poi viene fuori che è in possesso del suo zaino, trovato in uno dei nascondigli della ragazza. Dentro c’è un biglietto, non ho ben capito se aereo o ferroviario, e un foglio su cui è scritta una frase d’incoraggiamento. Dopo aver controllato tutti gli annuari della sorella, Liz scopre che la scrittura risulta essere del padre di Kyle, Jim Valenti. Ovvie le conclusioni: Rosa aveva una tresca con lo sceriffo.

Durante le sue speculazioni, arriva Kyle e lei non può fare a meno di distruggere l’immagine che il ragazzo aveva del padre. Nonostante un goffo tentativo di rimediare, ormai non si torna indietro. Come si risolve? Facile… sesso occasionale.

Una volta finito, uscendo dal Crashdown, Kyle incontra Max e lo ringrazia per l’aiuto in ospedale. Max realizza così che Kyle conosce il suo segreto, affronta Liz, la quale conferma la cosa, non solo, alla domanda del bell’alieno su cosa prova per lui, la risposta non è il massimo: “Mi terrorizzi”.

Intanto il Maines cattivo molto velatamente ricatta Cam. Vuole un accesso all’ufficio dello sceriffo, sembrerebbe che un suo amico sia nelle mani del governo. Non sappiamo ancora se la ragazza farà quanto chiesto, dal suo sguardo si direbbe di sì.

La puntata si chiude con Max, Isobel e Michael che parlano di come risolvere il problema. Ora che anche Kyle sa, sono preoccupati che il loro segreto non tarderà ad emergere. Sarà Michael che troverà la soluzione: si consegnerà al governo per proteggere le due persone che ama di più, in fondo… lui ha ucciso le ragazze… BOOM! Questa cosa non me l’aspettavo davvero!

Mentre la scena sui tre si sta chiudendo, vediamo la città in cui tutte le luci si stanno accendendo formando un disegno particolare, una specie di triscele. Immagino sia l’equivalente del simbolo della precedente serie, stiamo a vedere che cosa significherà questo nuovo indizio.

Davvero una bella serie, la storia si sta dipanando lentamente di episodio in episodio. L’attore che interpreta Max è perfetto in questo ruolo, Isobel e Michael non sono da meno e questa volta abbiamo avuto anche più interazioni con Maria. Unico assente Alex, ma onestamente non mi è mancato per niente.

Sono sempre più curiosa di sapere come si evolverà la storia, vi saluto e vi do appuntamento alla prossima settimana.

 

baby.ladykira

Avatar
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

Una Serata al Cinema: The Avengers – Endgame

SCHEDA TECNICA: DATA USCITA: 24 aprile 2019GENERE: Azione, ...