Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: Riverdale – 3×06 – Chapter Forty-One: Manhunter

Recensione Serie Tv: Riverdale – 3×06 – Chapter Forty-One: Manhunter

Manhunter

Progetto grafico a cura di TessV

Buongiorno!!!! Tutto bene?

Allora …. Dopo la breve pausa, iniziamo a parlare dell’episodio!!!

Mi aspettavo qualcosa di diverso, …però non è stata una brutta puntata!

Non si scopre quasi nulla di nuovo, se non altre persone che giocano a “G&G” e che per vincere sono disposti a tutto …. Anche a commettere omicidi.

Lo scorso episodio abbiamo lasciato Jug che vede il Re Gargoyle nella foresta … e lo segue … così scopre un gruppo di persone, costituito da almeno una decina di discepoli, riunite attorno al fuoco, come se stessero adorando il Re.

Il significato della runa, simbolo marchiato ad Archie contro la sua volontà, vuol dire “sacrificio” …per lui è una questione di tempo … deve morire.

A Jug arriva un messaggio: Joaquin morto con la runa marchiata in fronte.

Ora passiamo ai due personaggi migliori; per me, in questo episodio sono Betty e Veronica.

Betty continua imperterrita le indagini, mettendo sotto torchio tutti i genitori, convinta che nascondano ancora qualcosa; infatti, ha ragione. Man mano che parla con loro, scopre piccoli tasselli mancanti alla storia.

Veronica, ancora una volta, riesamina i documenti per scagionare Archie dalla falsa accusa a suo carico; nel computer della madre trova un filmato a favore di quest’ultimo e riesce finalmente a provare la sua innocenza.

Ma Veronica non ha il tempo di gioire, perché Archie, per non mettere in pericolo le persone a cui tiene, decide di lasciare la città, nonostante le accuse a suo carico siano cadute; ha, infatti, paura che non verrà lasciato in pace.

Il personaggio che non mi è piaciuto è stato Alice, la madre di Betty.

Il Re Gargoyle si presenta a casa loro. Alice capisce che, in qualche modo deve costringere Betty a smettere di indagare … decide quindi di rinchiuderla presso le “Suore della Misericordia”, mentre lei si reca alla fattoria.

La madre crede che Betty sia al sicuro, ma alla fine dell’episodio, vediamo tutte le ragazze del convento mentre disegnano proprio il Re Gargoyle …. Anche in quel posto tutti giocano a “G&G”.

Ora, questa cosa di obbligare ad andare, o uno o l’altro, al convento sta davvero diventando ridicola e ripetitiva. Non ha molto senso!

Per scoprire chi è stato ad uccidere dei ragazzi per il gioco e altre piccole cose … Consiglio di guardare l’episodio … però senza grandi aspettative … diciamo che non c’è nessuna gran sorpresa! ☹

Ciaooooooo

 

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS