Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv – MS Marvel – 01×03

Recensione Serie Tv – MS Marvel – 01×03

“Destined”

 

Bentornate, Fenici!

Con il terzo episodio ci addentriamo in questa serie, che è una vera e propria novità in casa Marvel.

India 1942 – Occupazione inglese

In questo flashback vediamo la bisnonna di Kamala, Aisha, assieme ad altre persone che scavano in quella che sembra una tomba, il cui pavimento rappresenta i Dieci Anelli (Shang Chi). Viene ritrovato un bracciale identico a quello della nostra protagonista, scoprendo che in realtà gli oggetti mistici sono due, ma ne basta anche uno solo per attivare il potere.

 

Nel presente, Kamala conosce la madre di Kamran e gli altri che si rivelano essere dei Djinn; questi esseri nel folklore musulmano/indiano sono dei demoni, o geni, intrappolati in quella dimensione. Lei, usando il bracciale, ha il potere di ripotarli indietro alla dimensione Noor, che in arabo significa Luce. La nostra eroina, però, non sa se vuole farlo o meno, è indecisa.

Nel mentre alla moschea arrivano quelli del Damage Control con l’intenzione di perquisirla, ma Nakia li ferma assieme all’Imam, sfruttando la mancanza del loro mandato di perquisizione. Durante la cerimonia del Madi, dove ci sono tutti i parenti degli sposi, Kamala è ancora incerta sul da farsi con i Djinn, così l’Imam le ricorda che il bene si manifesta nelle proprie azioni.

Durante il matrimonio, accade l’irreparabile: i Djinn spazientiti attaccano Kamala, che in precedenza aveva fatto scattare l’allarme antiincendio così da far uscire tutti. La giovane si rivela un osso duro, e mentre porta via un Bruno ferito, quelli del Damage Control la “salvano”, arrestando gli assalitori.

L’episodio si chiude con la telefonata della nonna di Kamala che, dopo la visione avuta dal bracciale, le intima di andare a Karachi assieme alla madre.

 

Considerazioni

Questa serie mi sta entusiasmando, e non poco. Certo, è una teen-serie (o young adult, come volete chiamarla), ma è proprio questa sua diversità a farmela piacere.

L’inclusività, l’Islam e la famiglia sono parti importanti delle tematiche affrontate, oltre ovviamente alla nuova eroina che vedremo in futuro nel secondo film su Capitan Marvel.

Diventerà davvero la ragazzina del Jersey che salverà il mondo.

 

 

Mi sta piacendo tutto e… altro non ho da dirvi.

Alla prossima.

Un saluto dalla vostra Mal.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Francesca

Lascia un Commento