Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: Love Life – Prima stagione –

Recensione Serie Tv: Love Life – Prima stagione –

Progetto grafico a cura di Maria Grazia

Il cinema, ahimè, non se la sta passando troppo bene, quindi consoliamoci con una valanga di serie tv (se sono turche anche meglio, si anche io sono in fissa, mi sono salvata dalle soap spagnole, ma alla Turchia ho alzato bandiera bianca).

Amanti delle serie oggi vi parlerò di: Love Life, uscita questa primavera in America su HBO Max, dal 15 settembre arriverà da noi sulla piattaforma TIMVision (ma con tutte le piattaforme esistenti, perché proprio questa?). In questi 10 episodi ci addentreremo nella vita di Darby, interpretata dalla dolcissima Anna Kendrick.

“Le nostre vite amorose possono essere facilmente ridotte a dati statistici. Per esempio prima che l’individuo medio incontri l’amore della sua vita, entrambi avranno già avuto sette relazioni diverse. Delle quali, due sono comunemente a lungo termine mentre le restanti sono un insieme di storielle a breve termine, frequentazioni occasionali e avventure da una botta e via. Inoltre, l’individuo medio si innamorerà due di queste volte e sempre per due volte gli verrà spezzato il cuore. Eppure, dietro tutti questi numeri, si nasconde sempre una storia ben più complessa. Questa è la storia di Darby Carter”.

Ogni episodio ci mostrerà Darby alla costante ricerca dell’amore della sua vita, il viaggio sarà difficile, fatto di incontri con uomini sbagliati o giusti, ma incrociati al momento sbagliato. Prima di scoprire però chi sarà l’uomo col quale trascorrere il resto della sua vita, Darby dovrà capire sé stessa e sistemare alcune situazioni del passato che finiscono per influenzare le sue scelte. Siete pronte a seguire la vita non tanto cosmopolita di Darby a New York?  Non pensate che sia una storia frivola, anzi, ci saranno molte situazioni in cui sarà impossibile non riflettere.

Sinceramente ho trovato piacevole la serie Modern Love, dove ogni episodio ci raccontava una storia differente, In Love Life per tutta la durata della prima stagione seguiamo la vita di Darby, alcune volte ho trovato alcune dinamiche un po’ noiose e lente mentre il finale mi è piaciuto molto. La fortuna di questa serie è stata a mio avviso la presenza di Anna Kendrick, che ha portato un po’ di brio a una storia che probabilmente mi avrebbe annoiata dopo 3 episodi. Alla “fine” del viaggio per la nostra Darby non ci sono fuochi d’artificio o chissà quale diavoleria a farle sapere: “hai trovato l’amore!”  al contrario c’è calma e tranquillità, finalmente la nostra “eroina” smette di chiedersi se meriti o meno di essere amata.

Se vi piacciono questo genere di vicende, allora Love Life è la serie che fa al caso vostro, sappiate che ci sarà una seconda stagione con una nuova storia tutta da scoprire.

Alla prossima!

Serena Oro

Serena Oro
Lilian Gold

Lascia un Commento