Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: Love Alarm – Prima stagione –

Recensione Serie Tv: Love Alarm – Prima stagione –

Prima stagione

Salve, Fenici!

Oggi vi parlerò della serie tv K-drama diretto da Lee Na-jung. Questa prima stagione è composta da otto episodi, ed è stata distribuita da Netflix. Il titolo è tratto da un’applicazione che ha ottenuto uno strabiliante successo, infatti è stata scaricata da numerosissime persone in tutto il mondo. Questa app ha la capacità di segnalare nel raggio di dieci metri la presenza di una persona che prova dei sentimenti per chi l’ha scaricata.

Prima stagione

Lee Hee-yong è innamorato di Kim Jo-jo, una compagna di scuola che allo stesso tempo lavora con lui in un ristorante. Quando ritorna il suo migliore amico dall’America, Hwang Sun-oh, ragazzo popolare e ricco, Lee Hee-yong è costretto a farsi da parte perché anche lui si innamora della stessa ragazza. Non vi svelerò altro, perché davvero vale la pena scoprire tutto con i giusti tempi.

Prima stagione

Bellissimo! Questo è il secondo K-drama a cui dedico la mia attenzione e ne sono rimasta estasiata. I temi trattati sono diversi e tutti molto veri: questa serie tv vuole farci notare in primis quanto la tecnologia condizioni le nostre vite, infatti in base a essa il nostro modo di vivere e di rapportarci alle relazioni con gli altri esseri umani è completamente cambiato, privandoci di momenti e situazioni preziosi; l’invidia e la cattiveria, altro tema, che si può subire anche da un parente, in questo caso una cugina; tra gli altri temi la famiglia, l’amicizia e l’amore. Per quest’ultimo si possono osservare tutti i diversi casi, dall’essere rifiutati, dal continuare ad amare in silenzio, etc…

I personaggi mi sono piaciuti, ma il mio preferito è Lee Hee-yong, così tenero e allo stesso tempo forte, ma soprattutto protettivo con chi ama. Invece, la cugina di Jo-jo è una piccola vipera velenosa insopportabile – la quale, devo dire, è ben interpretata dall’attrice. Mentre per quanto riguarda la protagonista e Hwang Sun-oh, non mi hanno soddisfatto completamente.

Prima stagione

Anche la musica mi è rimasta in testa, quindi direi che è decisamente adatta.

Sinceramente non vedo l’ora che sia pronta la seconda stagione, sono estremamente curiosa di sapere cosa accadrà. Insomma, vi consiglio di guardarla, questa serie tv, e sono sicura che ve ne innamorerete, quindi buona visione!

DarkSide

DarkSide