Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv – Grey’s Anatomy – 18×05

Recensione Serie Tv – Grey’s Anatomy – 18×05

Progetto Grafico di Francesca Poggi

 “BOTTLE UP AND EXPLODE!”

  

Questa quinta puntata incomincia con Hayes e Ndugu che si preparano per l’intervento di Farouk, quando un’esplosione fa tremare tutto l’edificio. Megan, in preda al panico, si fionda nella sala operatoria del figlio, mentre il fratello è sotto shock. Nel frattempo arrivano i primi feriti, che non sono altro che Victoria Hughes (di Station 19) e Aquino, seguiti da un’ambulanza con le sirene spente. Il primo a scendere è Jack, seguito poi da Ben che fa tirare un sospiro di sollievo alla moglie, annunciando poi la triste notizia della morte di Dean.

Mentre Seattle è alle prese con una grossa perdita, Meredith prosegue i suoi studi, insieme ad Amelia e al team di medici scelti per cercare la cura al parkinson; a loro si aggiungerà poi Tom Koracik.

Un’altra puntata strappalacrime, da aggiungere alla lista interminabile che già esisteva.

I promo ci avevano fatto pensare che la sorte non fosse stata clemente con Ben, invece ci sbagliavamo di grosso, perché il personaggio prescelto era Dean Miller, pilastro della Station 19.

Impossibile non commuoversi, anche se non si segue la serie, le lacrime di Jack e di tutti gli altri personaggi sono le nostre. I vari membri della squadra che si sono recati in ospedale si trovano di fronte a una perdita enorme, in particolare Victoria che, nonostante sia sedata, ha un infarto a seguito della notizia.

Per non parlare del fatto che, durante la visita di controllo, ha pronunciato le stesse parole che Mark disse prima di morire. L’ennesimo colpo al cuore per i fan della serie. E non è stato il solo! Perché al contempo: Meredith se la sbriga con degli uomini niente male, il team Hunt con l’operazione e la Bailey deve fare i conti con la possibilità di adottare la piccola Pru Miller. Da qui una serie di discussioni con il marito, ma tutto si affievolisce alla vista della bambina che corre tra le braccia di Miranda.

In poche parole la puntata è stata una valle di lacrime dall’inizio alla fine.

 

In tutta questa tristezza, è impossibile non avere un briciolo di curiosità su come andrà a finire la storia della piccina. Spero con tutto il cuore che le diano quello che si merita, ovvero Miranda e Ben. Soprattutto sapendo che era pure il volere di Dean.

Parlando del resto, sono contenta che l’intervento di Farouk sia andato bene. Ma, a mio modesto parere, sarebbe stato meglio affrontarlo in una puntata diversa, in quanto è stato quasi offuscato dalle altre vicende, molto più profonde. Se non altro è stata un altro episodio senza Maggie.

Meredith sembrerebbe trovarsi molto bene con Nick, e continuo a credere che quell’uomo non mi dispiaccia. Mentre mi sembra quasi che si stia facendo largo un qualcosa tra Amelia e qualcun altro, o sbaglio? Spero di sì, semplicemente perché la voglio vedere insieme a Link! E continuerò a ripeterlo!

L’unica gioia bella da vedere è stata Tom Koracick!

 

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Francesca

Lascia un Commento