Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Grey’s Anatomy 16X03 “Reunited”

Recensione Serie Tv: Grey’s Anatomy 16X03 “Reunited”

Reunited

Recensione con spoiler

Oggi mie care fenici, si realizza uno dei miei desideri perché mi ritrovo a dover sostituire la nostra Barbie Klaus, che saluto e che ritroverete la prossima settimana, a recensire un episodio di una delle mie serie preferite!

Per onestà intellettuale devo confessarvi che sono una delle vedove di Derek e quindi, da quella maledetta undicesima stagione, il mio rapporto con Grey’s si è decisamente incrinato e l’ho continuato a guardare sperando in un ritorno di fiamma, cosa che sembra essere accaduto con questa sedicesima stagione.

Il motivo del mio entusiasmo? Credo l’abbiate capito, perché leggendo in giro per loro c’è un vero e proprio giubileo: Amelia e Link! Anche in questa puntata i due continuano a offrire momenti dolci e buone speranze che il loro amore cresca e finalmente la nostra Amelia possa essere felice. Il modo in cui decidono di rivelare la gravidanza e la scena finale, in cui lo dicono a Meredith, sono state le parti che mi sono piaciute di più.

La storyline principale della puntata, molto attesa dai fan, ha visto il ritorno delle ex “Streghe” Piper e Phoebe. Le due, nell’ospedale-incubo di Alex, interagiscono con Webby che si trova a dover staccare la spina alla sorella delle due, salvo poi scoprire che in realtà la donna sfigurata, cerebralmente morta, è una ladra e non la terza sorella.

Devo dire che il potere del trio (del duo, in questo caso!) non ha funzionato su di me e, a parte un breve sussulto di nostalgia, la storia non mi ha fatto né ridere né emozionare e ha avuto il demerito di spingere Richard a fine puntata ad accettare l’invito di una sua amica ex alcolista.

Purtroppo, visto il momento di crisi del loro matrimonio e la lontananza di Catherine sento odore di corna. Richard mi raccomando!

Continua l’idillio tra Jackson e Vic che vanno in campeggio (che fantasia!) e qui lei dimostra la sua forza fisica e l’amore per la natura, facendo gongolare Jackson; i due, in una scena successiva, cedono alla passione, causando nella mia personcina un po’ di disagio, certo meglio dello schifo suscitato dalla relazione con Margherita.

April? Dove sei? Torna, sta casa aspetta a te!

E Meredith? Anche noi come la specializzanda Qadri la rivogliamo al Grey-Sloan e la scena in cui seguiva in video chiamata l’intervento di Jo è servito a ricordarcelo; anche perché così la Bailey finirà di bullizzare De Luca e i due piccioncini ci offriranno meno scene da adolescenti innamorati (beh si capisce che io rivorrei Nick Marsh?).

Una parola per Jo, che sembra si stia riprendendo e dà prova di essere uno strutturato di tutto rispetto – vai Dr. Karev, ti meriti il meglio! – e per i Towen che trovo noiosissimi e che hanno deciso che Teddy tornerà al lavoro e Owen resterà con la bimba (Deo Gratias!)

Eˋ tutto cari amici, mi auguro che questa stagione ci dia tante soddisfazioni e che si prepari ad offrirci una degna conclusione per questa iconica serie!

 

DarkSide

DarkSide
x

Check Also

Episodio 7

Recensione Serie Tv: “Dublin Murders” – Stagione 1 Episodio 7 –

Fenici, eccoci arrivati in dirittura d’arrivo. Questo è ...