Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie TV: Grey’s Anatomy 15×24 “Drawn to the Blood”

Recensione Serie TV: Grey’s Anatomy 15×24 “Drawn to the Blood”

I want a new drug
Progetto grafico a cura di TessV

In questa nuova puntata vediamo la situazione di Gus peggiorare nettamente, ma sembra esserci anche un altro risvolto: una donna che ha lo stesso gruppo sanguigno del bambino e che soffre di agorafobia – la paura di uscire di casa -, decide di andare a Seattle per aiutarlo. Una volta atterrata, però, succede che il suo terapista viene portato via e lei entra nel panico.

In suo aiuto arriva Owen, che la convince ad andare in ospedale. Mentre vi si dirigono, a causa di un pesante banco di nebbia che aleggia sulla città, la macchina sulla quale viaggiano rimane coinvolta in un incidente.

In ospedale, nel frattempo, arriva Catherine, che passa tutto il giorno con la Bailey a parlare della frode commessa dai medici per aiutare Gabby, nella scorsa puntata. Il primo a essere interrogato è Andrew, il quale per salvare gli altri e in particolare Meredith, si prende la colpa di tutto. La Grey, più tardi, parla con Jo e quest’ultima riesce a confidarsi e le racconta quello che le è successo.

SIGNORI E SIGNORE, ATTENZIONE TUTTI, CI SONO DELLE SVOLTE!

Inizio subito con il dire che ho adorato le scene tra Meredith e Jo. Amo la loro amicizia e spero che in futuro venga anche approfondita. Inoltre, lasciatemelo dire, era anche ora che Jo sputasse il rospo con qualcuno. E anche questa è fatta, quindi andiamo avanti!

La Grey è intrappolata nella stanza dell’ossigeno con Alex e penserà lei a raccontargli tutto. Sono super curiosa di vedere come reagirà Karev. Tornando a Andrew, le cose si mettono male per lui. Ho apprezzato il fatto che voglia sacrificarsi – sia per amore, che per i colleghi più anziani -, ma non se lo merita. Spero che, se finirà in tribunale, trovi un giudice clemente o che, prima della conclusione della stagione, venga fuori la verità.

Altra buon’anima che stiamo per sacrificare è Tom. Io non ci posso credere, davvero!

Non posso credere che dopo tutte queste puntate, dopo tutto quello che ha fatto per Teddy, lei scelga Owen.

NO! NO! NO!

E si è visto anche che il karma ha subito girato, perché le si rompono le acque mentre è con Amelia, che a sua volta è stata messa alle strette da Link.

Spero con tutto il mio cuore che quello che le ha detto – insieme a quello che le è stato raccontato da Teddy -, la convinca a rimanere con Atticus, almeno lei! Non possiamo tornare al punto di partenza, non potrei sopportarlo!

Sono anche molto curiosa di vedere come si evolverà la situazione di Maggie e Jackson – bloccati sotto il diluvio universale nei boschi – e quella di Owen, che non promette nulla di buono.

Ci stiamo avvicinando al finale, si sente nell’aria “odore” di disastri.

Lucilla

Lucilla
x

Check Also

Recensione Serie tv: Future Man 1×06

Fenici, magari questa volta il titolo non lo ...