Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: Good Girls -Prima stagione completa-

Recensione Serie Tv: Good Girls -Prima stagione completa-

Progetto grafico a cura di Eve

Aspettatevi l’inaspettato, Fenici, perchè le Good Girls spaccano!

La prima cosa che ci tengo a precisare è questa: ringraziatemi, volevo continuare la visione della seconda stagione e invece sono stata brava e mi sono fermata giusto in tempo, per gridarvi in faccia GUARDATELA, GUARDATELA, GUARDATELA!

Le nostre Good Girls sono Beth, mamma di quattro figli e moglie tradita, sorella maggiore di Annie, ragazza madre di Sadie, una splendida e saggia ragazzina che si identifica nel genere maschile, e Ruby, la cui figlia ha gravissimi problemi di salute che richiedono spese proibitive.

Queste tre donne splendide, ma piene di problemi economici, decidono di fare una follia: rapinare il supermercato nel quale lavora Annie. Il colpo va alla perfezione, ma invece di trovare solo 30.000 dollari nella cassaforte, ne trovano qualche centinaia di migliaia in più; il negozio, infatti, viene usato dalla banda di Rio (immaginate Britney Spears che canta I’m in love with a criminal, non aggiungo altro) per riciclare denaro falso, e le Good Girls hanno di fatto rapinato una pericolosa banda di falsari.

Rio è cattivo, ma neanche tanto, e Beth lo convince a collaborare in modo da poter ripagare il debito e riuscire a rimettere in sesto le loro vite.

È lei la vera sorpresa di questa serie fenomenale: Beth è una macchina da guerra, è astuta, forte, coraggiosa, e sa mentire come nessun altro.

Purtroppo la vita del fuorilegge non è facile, non è sicura, e le ragazze lo scoprono nel peggiore dei modi quando vengono ricattate e rischiano l’arresto quasi in flagranza di reato. Il supporto di Rio inoltre viene meno quando la sua organizzazione si trova troppo esposta, e per trovare i soldi necessari al trapianto della piccola Sarah, figlia di Ruby, le ragazze rischiano il tutto per tutto.

Che vi posso dire?

C’è il girl power, c’è il marito zozzone, la ship più mitica e frustrante che abbiate mai visto, e il drama, l’azione, tantissimo crime!

In questa serie le Good Girls comandano, e gli uomini non sono altro che dei soprammobili: decorativi, ma spesso fastidiosi.

Christina Hendricks, bella e brava da far paura, guida una squadra di attori eccellenti e affiatati, supportati da una scrittura intelligente che non perde un colpo con la sua narrazione fluida e serrata.

Una prima stagione da non perdere, e scusate, ma adesso vi mollo e inizio la seconda perchè ho un cliffhanger da gestire!

Serena Oro

Serena Oro
Lilian Gold

Lascia un Commento