Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: For life – 1×06 – “Burner”

Recensione Serie Tv: For life – 1×06 – “Burner”

For Life

Progetto grafico a cura di Eve

Ciao a tutti, amanti delle serie TV!

In questo sesto episodio arriva a Bellmore un nuovo detenuto, Cassius Dawkins (interpretato da Curtis “50 Cent” Jackson, che è anche produttore dello show), trasferito da un’altra prigione. Si tratta dell’ennesima manovra da parte di Maskins per mettere in difficoltà Safiya, aggiungendo un altro problema a quello già esistente del traffico di droga in carcere, su cui la donna sta continuando a indagare segretamente dopo l’apparente dietro front compiuto nell’episodio precedente per non mettere in pericolo Wallace.

La direttrice sa che il trafficante è il nazista Wild Bill, ma ancora non immagina che a far entrare la droga nel carcere sia proprio Frank Foster tramite le bistecche, pasto di lusso concesso ai detenuti una volta a settimana.

Credo proprio che il personaggio di Cassius darà un bello scossone alla storia e sono curiosa di vedere come si svilupperà il suo rapporto con Wallace. Quest’ultimo, esaminando il fascicolo del suo caso, scopre che il mandato di perquisizione nel suo locale è stato spiccato dopo la testimonianza di un anonimo che non è mai stato chiamato a deporre in tribunale durante il processo. Sembrerebbe trattarsi di un informatore sul libro paga della polizia che potrebbe dunque aver dichiarato il falso.

Quale sarà a questo punto la sua mossa? Lo vedremo nel corso della puntata. Vi dico solo che avremo una conferma di quanto l’avvocato O’Reilly sia solo una pedina nelle mani di Maskins.

Avremo modo infine di approfondire il rapporto tra Marie e suo padre; l’uomo ha un carattere abbastanza scontroso soprattutto quando si parla di Aaron per il quale è evidente il suo disprezzo. Ammetto che la convinzione dell’uomo circa la colpevolezza di Wallace e l’arroganza con cui cerca di convincere di ciò non solo la figlia, ma anche Jasmine e Darius mi lasciano perplessa.

Probabilmente leggo troppi thriller e guardo troppi polizieschi, ma la sua reazione non sembra semplicemente quella di un padre preoccupato per la figlia. Vedremo come si svilupperanno gli eventi.

Alla prossima

Serena Oro

Avatar

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione serie TV: Dead Still – 1×02 – “Development”

Dopo un pilot veramente ben fatto, divertente e ...