Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: For life – 1×04 – “Marie”

Recensione Serie Tv: For life – 1×04 – “Marie”

For Life

Progetto grafico a cura di Eve

Ciao a tutti, amanti delle serie TV!

Il quarto episodio di For Life racconta gli eventi dal punto di vista di Marie; alla fine della puntata precedente, la donna consegna al marito il fascicolo riguardante il suo caso.

Assistiamo quindi a un flashback in cui Marie racconta quale impatto abbia avuto sulla sua vita l’ingiusto arresto di Aaron. Nella prima parte del racconto, ci viene mostrata la vita della coppia un anno prima dell’arresto; Marie svolge attività di volontariato all’ospedale, nel reparto oncologico, e riceve una lettera di raccomandazione per la scuola infermieristica. Aaron appare in questa fase come un marito attento e premuroso che supporta la moglie nella carriera, spingendola a seguire i propri sogni.

Nel frattempo, Aaron firma il contratto d’acquisto per il locale in cui avrà sede il nightclub che lo vedrà socio con due dei suoi amici, Angelo e Micheal. Dallo sguardo torvo che Marie rivolge ai due uomini, è evidente che la donna nutre dei sospetti; tuttavia non dice nulla al marito per non rovinargli il momento.

Arriva il giorno dell’irruzione da parte della polizia nel nightclub e del conseguente arresto di Aaron e dei suoi soci. Il giorno dopo Marie va a colloquio con il marito e assistiamo ad alcune rivelazioni sconvolgenti.

All’incontro decisivo con l’avvocato scopriamo che la mancanza di fiducia di Marie verso Angelo e Micheal era ben fondata: Aaron è accusato di essere la mente di un traffico di droga, ha usato il suo nightclub come copertura e i suoi ex soci si sono rivoltati contro di lui. Wallace riceve una proposta di patteggiamento: vent’anni, che potrebbero diventare, per buona condotta, dodici. L’uomo rifiuta, ferendo la moglie.

Non anticipo altro.

Grazie a questo episodio sto iniziando a inquadrare con maggiore attenzione Darius, l’amico fraterno di Wallace che poi si fidanza con Marie.

Quell’uomo non mi piace, non so perché, mi dà l’impressione di un falco che punta la preda e sospetto che sappia più di quello che dice. D’altro canto, credo che Marie lo abbia scelto come compagno solo per ripiego. Vedremo se le mie impressioni saranno confermate o smentite dallo sviluppo della storia.

Alla prossima

Serena Oro

Serena Oro
Lilian Gold

Lascia un Commento