Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: Dummy – 1 x 05 – “Passive Protagonist”

Recensione Serie Tv: Dummy – 1 x 05 – “Passive Protagonist”

Progetto grafico a cura di Eve

Ciao a tutti, amanti delle serie TV!

Dopo aver scoperto che la sua ragazza ha speso tempo, nonché parecchie palanche, per far riparare la sua sexy lady in silicone, Dan decide finalmente di scegliere Cody come sua unica compagna di vita. Con buona pace di Barbara che viene gettata nel cassonetto.

Suvvia ragazze, con me potete ammetterlo senza pudore, ché già vi vedo con gli occhi a cuoricino … oh ma che tenero Dan… che dolce Dan…

Eh già, la passione trionfa in una zuccherosa scena alla Dammi tre parole sole cuore e amore che ha rischiato di mandare in coma diabetico la sottoscritta.

E non pensate che sia finita qui, perché a Cody ora è preso il blocco dello scrittore. A me pare che ci sia nata con questa sindrome anche se è vero che cambiare in continuazione agente non le facilita certo la vita.

Come dite? Sto perdendo colpi perché ve lo avevo già detto che ha cambiato agente? Ehm, sono un po’ in imbarazzo in questo momento…perché… ecco… a Cody hanno assegnato, ancora una volta, un nuovo agente. Il precedente, durato meno di un tubo di Pringles dentro un panino Kebab quanto ti colpisce la fame chimica post sbronza, è stato licenziato perché è finito nell’occhio del ciclone di #MeToo.

Comunque, la nostra autrice deve darsi una mossa a ultimare l’episodio pilota che vede protagonista una fatina dei denti che si diletta anche nella professione di spogliarellista. Ecco da dove arrivano i soldini! E io che pensavo che me li mettessero sotto il cuscino mamma e babbo.

Ok, dai Cody, è arrivato il momento di scrivere, ma la pagina resta vuota, manca l’ispirazione… ci vorrebbe una musa. E chi meglio di Barbara!

Sì, è vero, ha cercato di sabotare Cody e Dan, ma ora sta molto meglio perché ha incontrato Harold ed è felice con lui. Chi è Harold? Avrete modo di scoprirlo.

Su, non fate quelle facce, mica posso dirvi tutto!

Alla prossima.

Serena Oro

Avatar
Lilian Gold

Lascia un Commento