Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: D0n’t Look Deeper – 1×01 – “Alpha”

Recensione Serie Tv: D0n’t Look Deeper – 1×01 – “Alpha”

Alpha

Progetto grafico a cura di Maria Grazia

Salve Fenici!

Sulla nuova piattaforma streaming Quibi, pensata per chi non ha tempo, ma non vuole rinunciare alle serie TV, è stata mandata in onda la serie Don’t Look Deeper, diretta dalla regista di Twilight Catherine Hardwicke. Come ogni cosa trasmessa sul canale, le puntate durano 10 minuti. Veloci e indolori! Nel caso di questa serie sci-fi saranno 14.

La protagonista è la liceale californiana Aisha (Helena Howard), la quale è convinta di avere qualcosa che non va. La puntata infatti si apre con lei a una seduta di psicoanalisi e non è la prima volta che ha una “crisi” esistenziale in cui sembra una pazza. È molto brava nel disegno, tant’è che è in attesa di essere ammessa in una prestigiosa scuola d’arte, è circondata amici che non perdono occasione di divertirsi e ha un ragazzo un po’ “discolo” ripagato subito con la stessa moneta.

E quando durante una festa si ferisce al braccio con un vetro… scoprirà qualcosa di inatteso.

Fine episodio.

Che dire di questa serie con protagonista una ragazza che prova tristezza per i robot di servizio della scuola? A me è parsa inquietante, con numerosi misteri.

È stata girata usando molto i toni scuri, secondo me per rappresentare il fondo di noi stessi in cui non dovremmo guardare. Scopriremmo cose belle o brutte? Chi lo sa? E questa serie sull’Intelligenza Artificiale cosa ci riserverà? Non ci resta che guardare le prossime puntate. A presto.

 

DarkSide

DarkSide

Lascia un Commento