Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie TV: Chicago P.D. – 7×03- “Familia”

Recensione Serie TV: Chicago P.D. – 7×03- “Familia”

Famila

Dopo tre puntate belle, ecco la puntata che definisco carina e nulla più. Nell’episodio appena visto, viene presentato il nuovo acquisto dell’Intelligence: Vanessa, di cui abbiamo già parlato nella recensione precedente.

Rimasto piacevolmente colpito da come si è comportata Vanessa durante la precedente indagine, il sergente decide di farle fare una prova, con l’obiettivo di inserirla a tutti gli effetti nella squadra; Hank per la prima volta non chiederà a Jay (umm qua il sergente è ancora arrabbiato mi sa!!) ma a Haley, di valutare la recluta.
L’atteggiamento del sergente fa innervosire la detective, in quanto ha sempre considerato il suo amico/collega, superiore a lei nelle valutazioni.

Mentre Kev e Vanessa sono in un bar a brindare alla prova della giovane, una ragazza viene aggredita da due uomini e, solo grazie all’intervento dei due poliziotti, non verrà uccisa.
Durante l’inseguimento, Vanessa  non rispetta le direttive del sergente (ha un bel caratterino la ragazza!)  e uno dei ragazzi cade su una staccionata di ferro, morendo all’istante.
Da questa morte iniziano le indagini, che porteranno i poliziotti a fare domande in un bar frequentato da sole donne; nel locale, si scoprirà che la proprietaria cerca di salvare (o forse no), le donne vittime di violenza.
Finito l’interrogatorio, l’Intelligence troverà la ragazza precedentemente aggredita, ammanettata ad un cancello con la gola squarciata.
L’assassino verrà scoperto (non vi dico chi è, e perchè sennò potreste uccidermi! A tutto c’è un limite come spoiler XD) con l’aiuto di Vanessa come talpa.
Grazie al suo comportamento la giovane viene accettata nell’Intelligence.
Nota piacevole di tutta questa puntata, è il ritorno di Adam nella squadra.
Alla prossima!

Fulvia Elia

Avatar
x

Check Also

Flash

Recensione Serie Tv: The Flash 6×05 “KISS KISS BREACH BREACH”

Sinossi dell’episodio: La fiducia di Cisco nella sua ...