Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv : Chicago Med – Episodio 2×01 “Soul Care”

Recensione Serie Tv : Chicago Med – Episodio 2×01 “Soul Care”

 

 

Torna Chicago Med, tante cose sono cambiate da quando la serie era finita a maggio. Ci tengo a fare una piccola precisazione, mentre molte serie terminano con il finale aperto per rendere più interessante la ripresa di stagione questa è finita senza colpi di scena particolari a parte un possibile triangolo amoroso (ma basta !!) con la dottoressa (chiamata in maniera simpatica da un’infermiera, e giustamente secondo me, “la principessa di ghiaccio”) Manning, Will e il nuovo medico arrivato.

CHICAGO MED -- "Soul Care" Episode 201 -- Pictured: Torrey DeVitto as Natalie Manning -- (Photo by: Elizabeth Sisson/NBC)

Connor inizia a lavorare, grazie alla sua borsa di studio in chirurgia cardiotoracica, ma non piace al suo superiore il Dott. Latham, che non perde occasione per farglielo presente. Questo nuovo superiore già mi sta antipatico! Connor ha un carattere molto particolare, ma è un dottore molto bravo e grazie a lui sono state salvate moltissime persone. Il dottor Choi invece inizia ad assumere il ruolo di capo del pronto soccorso non riuscendo molto bene nell’impresa.

CHICAGO MED -- "Soul Care" Episode 201 -- Pictured: Brian Tee as Dr. Ethan Choi -- (Photo by: Elizabeth Sisson/NBC)

La Dottoressa Reese inizia a lavorare con il Dott. Charles come psicologa, e devo dire che come specializzazione secondo me è giustissima: è una ragazza da un grande cuore e con una dote molto sviluppata nell’ascoltare gli altri.

April invece combatte la sua malattia e la paura di contagiare il compagno. Decisamente troppe cose in ballo in questa puntata che apre la nuova stagione, vedremo come si evolverà la situazione dei medici con il prossimo episodio.

Qui potete trovare la lista degli episodi precedenti con le relative recensioni.

Recensione a cura di :

BabyLadyKira

 

Editing a cura di: 

Gioggi

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS

Lascia un Commento