Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Chicago Med 04×05 “ What you don’t know”

Recensione Serie Tv: Chicago Med 04×05 “ What you don’t know”

progetto grafico a cura di Vita Firenze

La puntata di questa sera si dovrebbe intitolare “Segreti”!

Quali sono le cose che tu non sai?

Cominciamo da Will e Natalie, al corso prematrimoniale. Will non le ha detto che gli è stato imposto di diventare un informatore per l’FBI, e che sta cercando di incastrare il vecchio vicino di casa degli Halstead. Quando il corso finisce, Will va subito da Jay, che lo ha cercato insistentemente, e dopo poco, gli viene fornito una pulce, un microfono che permetterà di ascoltare le conversazioni che avvengono dai Burke.

In ospedale, il dottor Choi saluta la sorella Emily e il suo fidanzato, felici dopo aver fatto la prima ecografia. Choi sta cominciando ad ammorbidirsi verso la coppia, pur mantenendo una certa rigidità che non aiuta!

Arriva al pronto soccorso un uomo che ha avuto un grave incidente. Mentre il dottor Rhodes lo sta soccorrendo, l’uomo, che ha ripreso conoscenza, tenta di uccidersi con un bisturi! Il personale medico è costretto a sedarlo per poterlo curare.

Quando però chiedono all’uomo l’autorizzazione per intervenire sul versamento polmonare, il paziente rifiuta chiedendo che lo lascino morire, dicendo di essere solo al mondo.

La dottoressa Natalie Manning ha un triste caso. Arriva in ospedale una donna che accompagna la figlia, una ragazzina di appena 15 anni, che ha il collo e la schiena pieni di contusioni. La ragazza non vuole raccontare nulla né alla madre né alla dottoressa di quello che è successo, ma la Manning sospetta fin da subito che si tratti di una violenza sessuale; la paziente però, si chiude totalmente, e rifiuta qualsiasi comunicazione.

Rhodes è sul piede di guerra, non vuole che i suoi pazienti vengano portati su alle sale operatorie ma pretende di poter operare nella sala che si è fatto allestire al piano terreno.

Per questo sta cercando di farsi dare il nome degli sponsor che hanno permesso l’apertura della sala, così da poter chiedere nuovi finanziamenti.

La dottoressa Bekker è molto preoccupata perché sa benissimo che se Rhodes scoprisse che i soldi sono stati donati da suo padre, con il quale il medico ha un rapporto pessimo, anche lei finirebbe nei guai.

Il dottor Charles riesce finalmente a sapere qual è il problema del paziente che vuole morire. L’uomo ha una grave malattia, la Corea di Huntington, una malattia genetica neurodegenerativa che comporta la progressiva perdita di controllo della muscolatura, con spasmi scoordinati, che provocano cadute.

Poco dopo arriva, però, in ospedale il figlio dell’uomo, proveniente dalla Francia con la sua ragazza. Il paziente però rifiuta di incontrarlo: il ragazzo è molto confuso dalla situazione. Il dottor Charles viene a sapere dal paziente che il figlio è stato testato per la Corea, a sua insaputa, risultando positivo, ma il padre non ha mai voluto rivelarglielo in quanto non voleva che vivesse nel terrore, com’è successo a lui.

In pronto soccorso arriva un uomo in evidente stato di alterazione da alcool. Choi si reca a visitarlo e scopre che altri non è che il fidanzato di sua sorella, ubriaco fradicio. Non solo l’uomo ha bevuto ma Choi scopre un altro segreto, infatti dopo pochi minuti arrivano la moglie e la figlia dell’uomo! A questo punto Ethan convince la sorella a presentarsi in ospedale, con un pretesto, allo scopo di farle conoscere la verità: la ragazza arriva, e scopre che purtroppo l’uomo le ha mentito.

La situazione degenera al punto che la sua pregressa pancreatite peggiora e bisogna intervenire chirurgicamente. La moglie, a quel punto, dichiara a Choi che potrà essere la sorella del medico stesso a prendersi cura del marito in quanto lei se ne sta andando!

Il paziente con la Corea ha una nuova crisi e, finalmente, il figlio riesce ad entrare a forza nella camera dell’uomo ma in pochi minuti il padre muore e il ragazzo resta addolorato e ancora più confuso in quanto nessuno vuole rivelargli la malattia del padre. Il dottor Charles però, decidendo che l’uomo ha il diritto di conoscere la sua condizione clinica, suggerisce che il figlio richieda che venga fatta un’autopsia al padre, cosa di cui ha diritto, in questo modo potrà conoscere finalmente il segreto del padre.

Non fate fare la spia al dottor Halstead vi prego! Il medico si reca a casa del sospettato per cercare di piazzare il microfono spia e durante tutta la visita trema visibilmente destando il sospetto di tutti. Inoltre non riesce neppure a dire alla sua fidanzata la verità. È arrabbiato con tutti per quello che lo stanno costringendo a fare ed è una fascio di nervi!

La madre della ragazzina rivela alla dottoressa Manning che è stata vittima di violenza da ragazza e, per la vergogna, non ne ha mai parlato con nessuno. La dottoressa, a quel punto, le consiglia di dire la verità alla figlia, per aiutarla ad uscire dalla stessa situazione in cui si è trovata la madre anni prima, convinta che nessuno la potesse aiutare. In questo modo le due donne, unite dalla stessa terribile esperienza, finalmente hanno il coraggio di guardare avanti. La ragazza infatti, acconsente a sottoporsi agli esami che accertano lo stupro.

La sorella del dottor Choi accusa il fratello di aver volontariamente provocato la situazione, costringendo il suo fidanzato a fronteggiare la moglie e la figlia di lui, oltre a Emily stessa e conclude dicendo che lei, in ogni caso, rimarrà accanto all’uomo che sarà il padre di suo figlio.

Rhodes finalmente riesce ad ammettere la verità alla sua collega Ava Bekker. La sala costruita al pronto soccorso è stata la scusa che l’uomo cercava per poter restare a Chicago. Da tempo ha dei sentimenti per lei ma non è mai riuscito a parlarne. La donna, a quel punto, spaventata che Rhodes sappia la verità sul finanziamento da parte del padre, decide di tacere e tenere per sé il suo segreto.

Un altro segreto che non sarà rivelato è quello di Will, che nonostante l’insistenza di Natalie non riesce a dirle la verità.

Mi domando cosa succederà quando le cose salteranno fuori. Ma questo è per un’altra puntata!

Alla prossima!

 

 

Teresa

Teresa
x

Check Also

Chase 1x04 RFS

Recensione serie Tv: Run – 1×06 – “Tell”

Bentornate fenici, devo confessarvi che alla fine della ...