Home » Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip » Recensione serie Tv: Chicago Fire S07e08 – “The Solution To Everything”

Recensione serie Tv: Chicago Fire S07e08 – “The Solution To Everything”

S07e08 - “The Solution To Everything”

Progetto grafico a cura di Vita Firenze

Molti sentimenti e una caccia al tesoro!

Le cose alla stazione 51 si sono normalizzate, anche se Kelly fatica a tornare lo stesso di sempre. Stella è molto preoccupata, in quanto l’uomo è spesso assente e spento.

Matt sta realizzando che, dopo il divorzio (avvenuto durante un fuori scena 😉 ) non ha più guardato altre donne ma adesso, da un po’ di tempo, Noemi, la bella giornalista, è spesso nei suoi pensieri!

Una visita inaspettata da parte di un vecchio compagno di Boden, rivela una notizia di cui nessuno era al corrente. Pare che corresse l’anno 1990 e Boden fece da testimonial ad un calendario dei vigili del fuoco! Gli animi si accendono e comincia una caccia al tesoro per procurarsi una copia del suddetto calendario. Herrmann cerca di calmare tutti, ma si fa facilmente convincere ad essere della partita!

La prima azione di soccorso impegna tutte le squadre. Da un fuoco nel camino si è propagato un incendio e adesso, nella casa avvolta dalle fiamme, c’è ancora un uomo. Le squadre partono alla ricerca, ma Boden si accorge che la situazione sta precipitando velocemente in quanto il camino sul tetto sta cedendo e rischia di compromettere l’intera struttura.

Gli uomini all’interno stanno cercando affannosamente e, ad un certo punto, Kelly si trova nella stanza da letto, proprio sotto al comignolo. Matt gli urla di uscire da lì, ma il compagno è come inebetito e non si accorge di quello che gli sta succedendo intorno.

Purtroppo, dopo poco il camino cede, sfondando il tetto e intrappolando Kelly, che si è appena accorto di aver trovato il padrone di casa esanime sul pavimento.

Matt e gli altri accorrono immediatamente in aiuto, Stella, però, è letteralmente in preda al panico, tanto che Matt è costretto a mandarla fuori, in quanto la ragazza sta complicando le operazioni per liberare Kelly!

Le manovre portano finalmente ad un esito positivo ma, ragazzi, per un po’ è stato veramente difficile (naturalmente noi sapevamo già che non poteva succedere niente di tragico al nostro amato pompiere 😉 ).

Una volta estratto dalle macerie del camino, Kelly viene portato da Sylvie ed Emily in ospedale per i controlli. Stella, dal canto suo, non contenta di essere stata esclusa dal salvataggio di Kelly, si rivolge a Matt chiedendo spiegazioni e il tenente è sincero: Stella non aveva la freddezza per essere di aiuto in una situazione nella quale era coinvolto l’uomo che ama e, suo malgrado, la donna deve dare ragione al suo superiore.

Emily, che sta per tornare in sede con Sylvie, vede Kelly ancora confuso sul letto dell’ospedale e si avvicina per chiedergli se ha bisogno di un passaggio. Kelly è ancora sconvolto dal fatto che, per un attimo, durante l’incendio è rimasto bloccato, non perché avesse trovato il padrone di casa, come molti pensano, ma per un motivo che non sa spiegarsi. Racconta ad Emily che si rende conto di staccarsi dalla realtà e non capisce cosa stia succedendo. Emily lo conforta, dicendo che è una reazione normale per qualcuno che ha perso un genitore, anche a lei è successa la stessa cosa.

La caccia al calendario di Boden è apertissima. Dopo aver frugato ogni angolo della stazione, i quattro investigatori stanno per arrendersi, quando la nuova ragazza di Cruz, molto dolce e carina, quanto mi piacciono questi due insieme, rivela di essere capo ricerche della sua azienda e li convince a continuare con la sua collaborazione.

Torna Noemi, la bella giornalista, la quale racconta a Matt che, dopo il suo articolo sulla società costruttrice di camper che provocano incendi e vittime sta ricevendo delle minacce.

Inoltre la ragazza sta seguendo una nuova pista di investigazione, perché ha scoperto che la società primaria ha ceduto tutti i suoi caravan ad un’altra società, spuntata come un fungo da un giorno all’altro e tutto sembra indicare che questa nuova società non sia altro che un paravento, per poter rimettere in circolazioni i caravan difettosi con un altro nome.

Matt chiede a Sylvie un aiuto per un incendio che è avvenuto in un altro stato, di cui vorrebbe controllare i rapporti e Sylvie, ubriaca fradicia da Molly’s, riesce comunque a raccontare che ha un ex compagno di scuola nella città e gli promette di fargli avere tutto quello che gli serve.

Quella stessa sera, da Molly’s, Stella, che esce per apporre la pubblicità di una serata karaoke, vede Emily e Kelly parlare a lungo. La ragazza è combattuta, da una parte è contenta che Kelly stia aprendosi con qualcuno, ma dall’altro lato è dispiaciuta che lui non si sia rivolto a lei.

Questo duplice sentimento verso Emily fa sì che in un primo momento Stella sia gentile verso l’altra donna, dicendosi felice che Kelly si sia confidato con lei, ma dopo qualche tempo, durante un’operazione di soccorso in un bar, dove Sylvie ed Emily sono arrivate per un poveraccio che ha una freccetta infilata sopra ad un occhio e dove sta per scoppiare una mega rissa e la squadra deve cercare di mettere pace, Stella si mangia letteralmente la povera Emily, dimostrando che, tutto sommato, non ha proprio digerito il fatto che un’altra donna sia diventata la confidente del suo fidanzato!

Finalmente Matt riceve il rapporto e si rende conto immediatamente che anche questo incendio è provocato dal solito modello di caravan. Insieme a Noemi decidono di andare a controllare il deposito di questa nuova società per capire se i modelli in magazzino sono proprio gli stessi responsabili dei precedenti incendi.

Kelly, ancora in preda a sentimenti confusi, chiede ad Emily se ha voglia di bere qualcosa con lui ma lei, conscia della situazione di Stella, consiglia al collega di parlare con la donna che è innamorata di lui e aprirsi con lei una volta per tutte e Kelly si rende conto che ha allontanato Stella ingiustamente.

Herrmann ha un’intuizione! Se il calendario di Boden non si trova da nessuna parte (e loro, insieme alla ragazza di Cruz, hanno guardato tutti i posti probabili e possibili), allora il calendario deve essere nelle mani dello stesso Boden!

Quindi, una sera, l’uomo si reca a casa del suo capo per chiedere direttamente a lui, ma la porta viene aperta da una elegantissima Donna, la quale rivela a Herrmann che Boden stesso ha fatto distruggere tutte le copie del calendario non appena è stato promosso. Herrmann è sconfortato ma si arrende finalmente al fatto che non avranno mai modo di vedere quella foto.

Invece, sorpresa delle sorprese, quando Donna chiude la porta e torna in camera, informando il marito della storia del calendario, possiamo scoprire che fine ha fatto l’unica copia rimasta: la foto è appesa all’interno della porta dell’armadio! Boden chiede alla moglie di smetterla di tenerla, ma è chiaro perché Donna non si decide a toglierla, Boden a petto nudo è uno spettacolo per gli occhi!

L’ultima scena vede Matt e Noemi arrivare di notte davanti al magazzino della ditta, nel quale vedono proprio gli stessi camper che provocano gli incendi. I due, però, non si accorgono che c’è qualcuno, armato, che li sta spiando…

Ci lasciamo prima della pausa del Ringraziamento con una situazione un po’ confusa, per quanto riguarda Stella e Kelly e decisamente pericolosa per Matt e Noemi!

Alla prossima!

StaffRFS

StaffRFS
x

Check Also

Otaku per passione: Wotakoi: L’amore è complicato per gli Otaku – 1×03 – “Evento commerciale e riunioni giocatori”

Benvenute, mie care Fenici-otaku! Cosa staranno mai combinando ...