Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione serie TV: Chicago Fire 5×19 “Carry Their Legacy”

Recensione serie TV: Chicago Fire 5×19 “Carry Their Legacy”

Meno azione e più riflessioni…

La puntata comincia con un incidente, in cui è coinvolta una macchina elettrica. Curiosamente non possono usare le tronchesi per aprire la portiera incastrata, si teme una scarica elettrica. Però poi tagliano la lamiera, per recidere il cavo di alimentazione. Boh, le tronchesi no e la sega elettrica sì? Non capisco.

Purtroppo l’autopompa della squadra di Kelly ha un problema quindi, un equipaggio volante viene assegnato alla stazione 51. Uno dei membri è un caro amico d’infanzia di Matt e i due si salutano calorosamente.

Kelly ha finalmente deciso di vederci chiaro su tutta la faccenda di Anne. La va a cercare a casa del padre e lì scopre l’amara verità. Purtroppo il cancro è tornato, la prognosi è infausta e Anne, disperata, chiede a Kelly di andarsene. Ma dopo qualche giorno il padre della donna chiede al vigile del fuoco di non abbandonare la figlia, che ha bisogno di lui, ora più che mai!

Gabby e Sylvie stanno ripetendo il corso e le due ragazze sono un po’ depresse, ma l’esame finale le tirerà su di morale. Sylvie si guadagnerà un rispettoso punteggio di 94% , la nostra ineffabile Gabby otterrà il 100%.

Non manca il salvataggio di un povero babbione, convinto che esseri soprannaturali gli abbiano chiesto di sedersi in una vasca piena di cemento a presa rapida…

La ragazza che ha sostituito Connie è nei guai, la donna è tornata e non sembra accettare molto bene la sua presenza. La povera giovane, Marcy, sembra essere la vittima predestinata, al punto che cominciano a fiorire scommesse su quanto durerà, prima di essere spazzata via dal ciclone Connie!

La squadra viene chiamata per un soccorso, da un’altra già presente sul luogo, a causa di una fuga di gas in un cunicolo. Non appena Matt e gli altri arrivano sul posto, una fiammata esplode da un tombino. L’autopompa dell’altro gruppo è deserta e quasi immediatamente, dal cunicolo, arriva la richiesta di aiuto. Purtroppo è la squadra dell’amico di Matt e il risultato del salvataggio è infausto: due pompieri morti, oltre ad una vittima civile e due feriti gravissimi. L’unico superstite ad essersela cavata senza danni, è proprio l’amico di Matt.

Immediatamente partono le indagini per capire la dinamica dell’accaduto. L’amico di Matt dichiara di non ha verificato i livelli di saturazione del gas prima di entrare nel condotto.
Matt non crede alle parole dell’amico e insieme a Boden torna sul luogo della disgrazia. I due fanno le verifiche del caso e capiscono che l’uomo ha mentito, probabilmente per coprire le responsabilità di uno degli altri membri della squadra, vittima dell’incidente.

Quindi Matt va a casa dell’amico, esponendogli i suoi dubbi. L’uomo non nega né conferma i sospetti di Matt ma chiede che sulla faccenda venga fatto silenzio. Si capisce che è pronto a prendersi le colpe di un compagno caduto e a Matt non rimane altro che accettare.

Finalmente Kelly sembra aver convinto Anne a fidarsi di lui. La donna ha paura e Kelly ammette di essere anche lui spaventato ma pronto ad essere lì con lei, fino alla fine.

Insomma non c’è pace per la vita sentimentale di Kelly! Ed è la seconda volta che una donna a cui vuole bene gli viene strappata via  🙁

Alla prossima!
Qui potete trovare la lista degli episodi precedenti con le relative recensioni:

Serie TV: CHICAGO FIRE – Lista episodi e recensioni

Recensione a cura di

editing a cura di 

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy
x

Check Also

Daylight - For Life -01x08- Rfs

Recensione Serie Tv: For life – 1×10 – “Character and Fitness”

Ciao a tutti, amanti delle serie TV! Il ...