Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Charmed – Episodio 1×15 – Switches & Stones

Recensione Serie Tv: Charmed – Episodio 1×15 – Switches & Stones

Touched by a Demon

Progetto grafico a cura di TessV

Un episodio migliore dei precedenti, meno legato al mostro del giorno ma più ai problemi delle protagoniste.

Maggie mostra alle sorelle il tempio sotterraneo in cui lei e Parker erano capitati alla fine dell’episodio precedente. Nessuno sa perché sia lì ma ci sono delle strane rune incise sui muri. Harry dice di non toccarle, ma ovviamente Macy e Maggie hanno già allungato le mani e si ritrovano con i poteri amplificati.

Di notte, Macy sogna di trasformare un uomo in pietra. Il giorno dopo, statue di pietra iniziano a spuntare in tutto il campus. All’inizio, Macy pensa che sia colpa sua ma, più tardi, lei e Harry si rendono conto che si tratta di Medusa, la Gorgone capace di tramutare gli uomini in pietra. E qui ritorna il messaggio femminista della serie. Si dimentica sempre che Medusa è così perché è stata stuprata da Zeus e maledetta da Era. In questo episodio è presentata come la vendicatrice delle donne bullizzate.
Infatti Medusa è stata evocata da Daphne, una ragazza presa in giro dai compagni per delle foto compromettenti. Medusa cerca di tramutare in pietra tutti i responsabili.
Macy si arma di uno scudo che può bloccare i poteri di Medusa e di una spada per ucciderla, ma alla fine sceglie di parlare con lo spirito e di ammansirla a parole. Sarà la strega a vendicare i torti di Daphne. Medusa, sentendosi compresa, libera tutti dalla maledizione e le statue ritornano in forma umana.

Arriviamo alla parte più divertente. Dopo un litigio, Mel e Maggie si scambiano i corpi, per effetto dei poteri amplificati di Maggie. E qui la cosa si fa spassosa. Complimenti alle attrici di Mel e Maggie perché hanno dovuto cambiare personaggio per un giorno. Maggie nel corpo di Mel indossa vestiti sgargianti ed è esuberante, mentre Mel nel corpo di Maggie tende a coprirsi le forme e a tenere il broncio. Grazie a questo scambio le due sorelle capiscono le ragioni l’una dell’altra. Mel scopre perché è importante per Maggie fare di nuovo parte delle Kappa e capisce quanto è faticoso avere pensieri di altre persone nella testa tutto il giorno.

Maggie, fingendosi Mel, scopre che la sorella di Charity, Fiona, non è morta. Fiona è la Custode della Sacra Fiamma ed è stata rinchiusa dagli Anziani nel Tartaro. Lei non vuole che Harry o Charity sappiano che è ancora viva, forse per paura di ripercussioni. Maggie quindi capisce la sfiducia di Mel negli Anziani.

Intanto Charity presenta a Macy l’anziana Priyanka Bari, capace di indagare sulla parte demoniaca della ragazza. L’anziana Bari analizza l’energia di Macy e scopre che Macy possiede la Vista del Male. Può vedere accadere cose malvagie, anche in passato. L’abilità potrebbe aiutare Macy a vedere chi ha ucciso sua madre. L’anziana Bari incanta una bacchetta e la getta sulla fronte di Macy per aumentare il suo potere. Chi sarà mai stato a uccidere la madre delle streghe? Un demone? Uno spirito? No, è stata Charity! Colpo di scena. Non avevo mai sopportato quella bionda angelica so tutto io. Quindi Mel e le streghe Sarcana avevano ragione di dubitare di lei e degli Anziani. Ora che il mistero più grande della serie è stato svelato, come si evolverà la situazione?

baby.ladykira

Avatar
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

Lost Canary

Recensione Serie Tv: Arrow 7×18 “Lost Canary”

Progetto grafico a cura di TessV Bentornati amanti ...