Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie tv: Arrow – Episodio 5×21 “ Honor Thy Fathers ”

Recensione Serie tv: Arrow – Episodio 5×21 “ Honor Thy Fathers ”

Come se non bastasse lo stesso Prometheus, il Giudice Balderrama, scarcera i criminali che lo stesso Adrian Chase aveva contribuito ad arrestare. Il Team si ritrova a gestire questa nuova ondata di criminali tra cui Derek Sampson, boss della droga, ritornato libero e di nuovo in azione; mentre Oliver riceve un regalo sotto il nome di Simon Morrison, vero nome di Adrian, che consiste in una scatola con un cadavere cementificato.

Mentre Dinah esamina il cadavere, per capire cosa lo collega ad Oliver, in città ritorna Thea preoccupata sulle ultime notizie ascoltate in tv.

Il cadavere appartiene a Henry Goodwin, scomparso quindici anni prima, e ad ucciderlo potrebbe essere stato il padre di Oliver, Robert Queen. Il sindaco, per evitare altri scandali dopo l’impeachment, cerca di tenere tutto all’oscuro, così da non compromettere ancora il suo ruolo. Durante l’incontro con l’ex avvocato del defunto padre di Chase, scopre che quest’ultimo ha minacciato l’uomo, per far riceve al sindaco una chiavetta usb in cui è nascosta la verità. 

Se Oliver non sembra propenso a guardarla, per non cambiare quella che è la sua idea e ricordo del padre, Thea non si pone scrupoli, guarda il contenuto e costringe anche il fratello a fare lo stesso:

Anno 2002. Il video è di una telecamera di sicurezza della Oliver Enterpraises, all’ora impresa di costruzioni nominata in onore del primo figlio dei Queen, attualmente dismessa. Nel filmato si vede Robert Queen avere una forte discussione con Goodwin, durante la quale a causa di una spinta quest’ultimo cade in una betoniera.

Giorni Nostri. Durante un sopraluogo all’interno della struttura, nel tentativo di trovare Prometheus, John e Oliver rischiano la vita cadendo in una trappola. Vengono salvati dal Team Arrow che spiando Sampson scoprono che, attraverso i canali di comunicazione del boss, Prometheus vuole avvelenare la città con un gas tossico. Durante la missione, Oliver e Adrian si scontrano e la verità appena scoperta sulle intenzioni del padre di Chase nei confronti del figlio portano Oliver ha far arrendere (troppo facilmente) Prometheus che viene, successivamente consegnato e chiuso in una cella dell’A.R.G.U.S.

Tutti quanti ci siamo resi conto che la resa di Adrian sia stata troppo semplice. Cosa avrà in mente?

Intanto Rene, che aveva fatto partire le pratiche per riottenere la custodia della figlia, non si presenta all’udienza in cui dovrà testimoniare.

I flashback, questa volta, sono ambientati sull’Isola di Lian Yu dove Anatoly ha riaccompagnato Oliver e stabilito un piano di soccorso per ritornare a Starling City senza domande. Purtroppo ad attenderlo c’è Kovar, in cerca di vendetta.

QUI potete trovare le recensioni passate.

Recensione a cura di 

Editing a cura di 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS