Home / Telefilm & Film: Recensioni, Anteprime ,Spoiler, Gossip / Recensione Serie Tv: Arrow 7×18 “Lost Canary”

Recensione Serie Tv: Arrow 7×18 “Lost Canary”

Lost Canary
Progetto grafico a cura di TessV

Bentornati amanti di Arrow. Episodio trasmesso dalla CW il 15/4/2019.

Mancano solo quattro episodi alla fine di questa stagione, certo ci sono stati alti e bassi, ma l’ho comunque apprezzata. Meno quattro episodi e non vedremo più Ems nel ruolo di Felicity così come David in quello di Dig, ma di questo vi parlerò più avanti.

La redenzione di Black Siren. Chi mai lo avrebbe mai immaginato che un personaggio morto come Black Canary durante la stagione 4, ritornato poi come Black Siren, avrebbe avuto la sua redenzione?? E se l’ha avuta lei, la pretendo anche per Ben Skywalker Solo (parlo di Star Wars, scusate ma quando mi infervoro perdo le staffe).

Una puntata prettamente femminile, una citazione delle Birds of Prey dei fumetti DC.

Black Siren, stanca di essere “buona”, si dedica nuovamente al crimine, risvegliando una città dormiente con l’aiuto di una sua complice, Shadow Thief.

Felicity, preoccupata per lei, chiama Sara in aiuto.

Abbiamo una bella lotta tra tutte le Canarine viste in questi sette anni di Arrow ed in più la complice di Laurel 2. White Canary (Sara), Black Canary (Dinah), Black Siren/Black Canary (Laurel/Laurel 2).

Black Siren che si allea con le altre contro la sua stessa amica/complice quando capisce di volere una vita migliore, andando verso la redenzione.

Un episodio alquanto piatto, una passerella di tutte le Canarine esistenti, un modo per accontentare i fan duri e puri di questo personaggio.

Alla fine dell’episodio, Fel regala a Dinah il Canary Cry (il dispositivo che permetteva a Laurel 1 di urlare) così lei può nuovamente farlo e a Laurel 2, oramai redenta e decisa a tornare su Terra 2, il costume di Black Canary. Ce ne sarà sempre una!

Oddio lo so, è talmente contorto questo episodio che boh, non mi ha preso per niente.

Flashforward. Inutili a mio avviso. Ci fa solo capire che nei vari mondi/terre esistono tantissime Canary (Dio ce ne scampi!!). Una Mia che viene salvata da Black Canary.

Considerazioni

Episodio che non ha aggiunto nulla alla trama principale, anzi, perdiamo solo tempo prezioso in vista del finale che sarà incasinato, come immagino che sia. Lo dico con cognizione di causa, è il settimo anno e so come agiscono gli autori dello show. Un episodio fatto per redimere un personaggio che non doveva esserci ma che miracolosamente c’era.

Sono un po’ polemica, non sempre può piacermi tutto. Gli ultimi quattro episodi saranno di una corsa folle, accadrà di tutto e sicuramente ci lasceranno con un enorme punto interrogativo per la prossima stagione.

Dopo le ultime notizie che si sono rincorse in questi giorni, inerenti all’uscita dal cast di Emily Bett, sicuramente quello che accadrà sarà un assurdo carrozzone voluto dalla CW per spremere fino all’ultimo uno show che nonostante le critiche si è rivelato abbastanza forte e apprezzabile, tanto da arrivare ad un’ottava stagione. Essendo Stephen ancora contrattualmente vincolato immagino che negli ultimi dieci episodi lo vedremo poco, tutto per arrivare a quel maledetto crossover della “Crisi delle terre infinite”.

L’ottava stagione è uno spin off della serie madre, francamente, se non ho certezze sulla mia ship principale, su chi mi ha fatto amare lo show, non credo che guarderò qualcosa già vissuto.

Spoiler

Non mi interessa Mia, con molta probabilità Oliver sarà assente dalla famiglia per 20 anni, le voci i susseguono, lui morto, Fel morta, gli Olicity defunti! Il piccolo deve rimanere tale, mettere questa visione del futuro, un futuro così funesto proprio in questo episodio non mi è piaciuto.

Hanno rovinato lo show, avevano una coppia incredibile, con una chimica che non si era mai vita in tv, non riesco ad accettare che li faranno fuori.

Poi apprezzi anche le piccole cose, i momenti Olicity, solo un attimo, ma ti scalda il cuore.

Fel torna a casa e trova Oliver addormentato sul divano. Questo momento che risolleva l’episodio.

Gli Olicity, sono chimicamente esplosivi, un Oliver preoccupato per il suo “prezioso carico” e posa le mani sul suo ventre. Ok, potrei essermi sciolta qui, cosa c’è di più bello di vedere un uomo fare questo?? Un Oliver con la voce assonnata, palesemente porno, che massaggia i piedi della moglie.

Ecco, io voglio ricordare questa ship grazie anche a queste piccole perle, questi momenti, perché poi non ne avremo più. E ho anche il timore di vedere il finale di questa stagione, non ho idea di quello che accadrà.

Menzione speciale.

Sara. Amo Caity Lotz!! L’unica vera Canary per me. Ma quanto è bad ass quella donna??

Cosa ho amato?? Felicity, indiscussa regina in mezzo a tutte quelle Canarine, Sara e Oliver ovvio.

Mi scuso ancora per questa recensione, mi sento tradita, come si sente tradito tutto il fandom.

Alla prossima

Un saluto dalla vostra Mal.

baby.ladykira

baby.ladykira
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

Poldark "A Wordl of Shadow"

Recensione serie TV: Poldark -5X05- “Where your loyalty stands?”

Controllati, Ned. E con questa frase, Fenici, possiamo ...