Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione serie tv: Arrow 6×03 “Next of kin”

Recensione serie tv: Arrow 6×03 “Next of kin”

 

Buondì Oliciters e amanti dei telefilm! Come mai tutto questo brio?

I’m Happy! (Per parafrasare un Oliver felice a fine stagione tre)

Ma veniamo a noi.

Eravamo rimasti con Oliver che chiedeva a suo “fratello” di prendere il suo posto come Green Arrow e boom! Prima scena, Dig e il team in action!

Piccolo appunto: ho gradito molto David Ramsay nei panni di Green Arrow, certo, a lui avranno fatto un costume più grande dato che è grosso!!

Il team è rodato, funzionano bene, solo che ad un certo punto John si blocca.

Io credo che non si senta all’altezza del nuovo ruolo, fino ad ora è sempre stato il secondo di Oliver nonché la sua bussola morale.

Cattivi.

Io questi non li chiamo “cattivi” sono solo dei personaggi secondari che rompono le scatole. Quei personaggi che arrivano in città, mettono zizzania e poi spariscono o vengono catturati. Vedi Onyx Adams, ex militare che va a rubare gas nervino alla Kord industries. (Onyx Adams fa parte dell’Arrowverse).

Mentre i cattivi rompono (usando le t-spheres come armi), Oliver è impegnato sia come padre che come sindaco.

Allora: sappiamo che Oliver sa cucinare, perciò io vorrei capire, perché cucina sempre uova? (Che sia come dice la mia amica Imma, vorrebbe cucinare gli ovuli di Felicity?), il figlio ne è colpito, ma è nervoso per il test di matematica e si sa, Oliver non era un genio in quella materia e non andava bene a scuola. Che fare?

Si da il caso che conosca una It-girl genio della matematica e… abbiamo il primo approccio Olicity con i controfiocchi!

Lui va al loft per chiederle di fare da tutor a William e le porta il pranzo. Lei è seduta sul tavolo, si guardano, ammiccano, sorridono.

E partono gli “Heart eyes” io lì, credevo di morire! Lei lo prende in giro sulle sue non proprio eccellenti qualità scolastiche, lui ribatte dicendo che era bravo in una materia, lo Charm.

E flirtano. E io … ma quand’è che vi saltate addosso??

Il mio povero cuore da Shipper non sa se reggerà fino alla fine di tutta questa stagione!

Abbiamo un bel discorso al covo tra Oliver e Dig, dove Oliver cerca di infondere coraggio a Dig sulla missione. Lui è stato il primo a credere nella sua folle crociata e a tutto il resto. Senza di lui, non sarebbe mai arrivato fino a li.

Became a leader”

Ripetizioni di matematica

Sotto la guida di Fel, William impara. Per lei la matematica è facile, una passeggiata e arriviamo ad un punto fondamentale: William sorride. È la prima volta dopo l’isola e, chi è che lo fa sorridere? Felicity.

Parallelismo con la puntata 1×03 dove lei riuscì a far sorridere Oliver per la prima volta dopo l’isola.

I Queen sono stati Smokkati.

William, will be Smoaked!!”

Oliver li osserva e si scioglie. Immagina come potrebbe essere la sua famiglia, la vede lì, con Fel e suo figlio insieme. È talmente pieno d’orgoglio e di gioia che vorrebbe gridarlo al mondo intero.

William “She’s pretty cool”

Oliver “Yes, she is” e … occhi a cuore, ancora!

I cattivi continuano a rompere, (non sono ancora quelli definitivi) abbiamo uno scontro tra il team e Onyx con i suoi che vengono sconfitti dal nuovo Green Arrow. Dig ha di nuovo fiducia in se stesso; come da sua ammissione: “I’m the Green Arrow”

I cattivi visti in questo episodio sono collegati a Black Siren che rivedremo, ahimè nell’episodio 4.

A mio avviso, i veri cattivi li vedremo dopo il Mid season, cioè episodio 9.

Considerazione su Dig.

Vorrei ricordare che lui ha preso il posto del suo migliore amico nonché fratello per aiutarlo, con tutto se stesso, mettendo in secondo piano anche la famiglia. Quindi basta polemizzare sul fatto che Oliver non doveva etc; è un telefilm! sono gli autori e i produttori che decidono, loro hanno già la storia in mente e sanno come andrà avanti.

E arriviamo al momento clou.

OLICITY RISES!!!

Oliver va a casa di Felicity con un “gift” tra le mani e lei è sorpresa nel vederlo lì.

Entra, evidentemente nervoso, le dice che William ha preso una A al test. Lei sdrammatizza dicendo “ma è davvero tuo figlio dato che è così intelligente?” poi lo guarda e chiede: “It’s my birthday?” lui sorride e le dice di aprirlo, dentro c’è la chiave del suo appartamento. La rivuole nella sua vita.

Are you sure?” “I’m sure” sorride e…

Si precipita verso di lei e la bacia … è stato …io sono morta!!

Lei che si aggrappa a lui e il bacio che si fa più intenso, lei che togliendogli il giubbino lo spinge e … sfumano la scena!!

Io ti odio Guggo, e ti maledico!!

È passato un anno dal sesso nel bunker (vedi puntata 5×20) e solo questo? Tu, che nella 4 ci hai fatto vedere un risveglio post sesso!! Ma quanto è stato bello??

They are back!!

L’episodio si chiude con Dig che paga qualcuno e subito dopo si inietta un liquido nel braccio per far smettere il tremore che lo assilla. Droga?? Mirakuru??

Non ne ho idea, so solo che saranno guai.

Dopo questa puntata Diggle centrica, vediamo rinsaldare vecchi rapporti (nel team) e nascerne di nuovi come tra Will e suo padre, Fel e William, abbiamo perciò delle nuove dinamiche. E l’agente dell’Fbi che non molla.

Sospetta? Sa? Sicuramente darà del filo da torcere fino alla fine.

Nota: passa la legge in base alla quale i poliziotti devono proteggere la città, ma non possono dare la caccia ai vigilanti che cercano di aiutarli.

Dire che l’episodio mi è piaciuto è un eufemismo. L’ho adorato!!

SPOILER

Finalmente, avremo un nuovo appuntamento Olicity. Chissà come finirà??

NB: è tornato il nostro tema musicale Oliciters. Quello delle scene Olicity. Delle scene hot. Finger cross.

Ps: “Redeemin qualities” io amo Fel e le sue battute dove il cervello non si collega alla bocca in riferimento agli addominali di Amell. Fel o Ems? Sei tutte noi!!

Al prossimo episodio

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS