Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv – And Just Like That – 01×04-05-06

Recensione Serie Tv – And Just Like That – 01×04-05-06

 

In queste tre puntate vediamo Carrie vendere la casa sua e di Big, ritornare nel vecchio appartamento e, successivamente, comprarne uno nuovo.

La Bradshow stringe amicizia con l’agente immobiliare, al punto da partecipare a una festa indiana. La bionda dovrà essere anche operata a un’anca e, durante la riabilitazione, Miranda avrà un incontro bollente con Che Diaz, mentre Charlotte è alle prese con i problemi d’identità di Rose.

Dopo qualche settimana eccomi di nuovo qui a commentare questa serie tv! Innanzitutto, questi tre episodi sono abbastanza carichi di nostalgia, quindi… bando alle ciance e veniamo al dunque!

Come avevo accennato, Carrie lascia la casa che aveva con Big; è stato un colpo al cuore, ma sinceramente dopo il lutto, un po’ me lo aspettavo. Non credevo possibile, invece, che prendesse le ceneri del marito e le infilasse nella cabina-armadio del suo vecchio appartamento. Ma che fine hanno fatto le emozioni??? L’unica cosa carica di sentimento è la scena del vetro rotto!

L’abitazione in questione sembra essere l’àncora di salvezza della Bradshow, che subisce anche un intervento all’anca. Durante la riabilitazione, Charlotte e Miranda si offrono di darle una mano e, fin qui, nessun problema. Magari avessimo tutte un’amica che ti accompagna pure in bagno a far la pipi… o quasi. Una volta la poveretta se l’è dovuta fare addosso, perché chi era con lei era… come dire… occupato! In questo caso si sta parlando della Hobes, che nelle puntate passate ha mostrato interesse per Diaz e, in queste, ci fa pure delle cose zozze, proprio a discapito della povera Carrie, che si troverà in un lago di urina.

Teoricamente questa scena poteva avere un “non so che” d’ironia, a sentirla così, anche se in realtà l’ho trovata molto pietosa. Penso sia abbastanza assurdo il fatto che una donna in gamba e sposata come Miranda provi interesse per una donna DA UN MOMENTO ALL’ALTRO! Insomma, nessun “preavviso”, nessuna fantasia precedente… NULLA! Non so quale sia la definizione corretta per l’orientamento del capo di Carrie… no, okay, confesso di essermi persa. Trovo assurdo come abbiano costruito tutto questo; ritengo che stia smontando il personaggio della rossa in un modo umiliante.

Posso capire la crisi di mezza età, il voler sperimentare, l’interesse verso una persona che non ci aspettavamo. Ma la piega che sta prendendo questa storia, anzi questa serie, non mi piace per niente. Per il personaggio di Miranda non è nemmeno finita, perché oltre a quello che ho raccontato finora bisogna aggiungere pure il problema dell’alcolismo. Risolto in un attimo. Capite? Alcune cose mi danno l’impressione di essere fatte propriamente a caso.

Va un po’ meglio per quanto riguarda Charlotte, che sta allargando la cerchia delle sue amicizie e si sta dimostrando una madre comprensiva. Soprattutto con Rose, che ha cambiato nome e si fa chiamare Rock da tutti, ma proprio tutti. Si taglia i capelli e vuole una camera meno femminile. In pratica, l’unica donna non distrutta in questi episodi è la York. Anzi, l’unico personaggio! Perché gli autori non sono stati clementi neanche con Standford. L’attore è deceduto nel 2021 e per spiegare la sua dipartita lo hanno spedito a Tokyo a fare il manager di una ticktocker, per poi chiedere il divorzio a Anthony. Forse era quasi meglio che lo spedissero a Londra con Samatha.

Ho trovato abbastanza ridicoli i siparietti di Carrie con attraenti uomini come il fisioterapista e il chirurgo estetico; sono state più carine le scene con Seema.

Se devo essere sincera, queste sei puntate non mi sono piaciute per niente. Spero che la situazione prenda un’altra piega, anche se ne dubito. Certo, alcune scene cult della vecchia serie sono state riportate in vita e ci hanno trasmesso tanta malinconia e qualche bel ricordo, ma nulla di più. Forse sarebbe stato meglio non basare And just like that su Sex and the City, o sui film, per poi farle fare una fine del genere.

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Francesca

Lascia un Commento