Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione Serie Tv: A Discovery Of Witches St. 1 – Episodio 5

Recensione Serie Tv: A Discovery Of Witches St. 1 – Episodio 5

Stagione 1 Episodio 5

Progetto Grafico a cura di TessV

Evviva le puntate dense di pathos! Anche se in questo caso anche troppo! Lo dico con ironia e non intendo certo lamentarmi, però diciamo che questa potrebbe definirsi una puntata decisamente piccante.

Diana e Matthew si riconciliano, sono tanto carucci, innamorati e, finalmente, scocca il fatidico “ti amo” reciproco quindi cuoricini, fiori e confetti per tutti! Per non menzionare il superbo orgasmo di Diana… immagino che le mani del bel vampiro siano ben affusolate!!!

Magari fosse tutto rosa e fiori, purtroppo le cose non sono mai così semplici, soprattutto se la nuova coppia sfida la grande Congregazione. Baldwin, avvisato da Marcus sulla potenza del sentimento che unisce Matthew a Diana, se ne frega alla grande affermando al riguardo che sono cavoli suoi (di Mattew!! simpatico eh??!) e persiste nel volere una separazione tra i due.

Un’altra persona non esattamente entusiasta di questo sentimento è la “cara” Ysabeau, che volendo mettere in guardia la futura nuora sul pericolo di frequentare un vampiro, la porta a caccia con sé e non soddisfatta, le racconta gli aneddoti più importanti della vita umana di Matthew. Egli era un costruttore, come il padre, nel villaggio di Sept-Tours, aveva una moglie, Blanca, e un figlio. Quando la peste si portò via il figlio, la moglie si lasciò morire per il dolore. Matthew si buttò, o cadde, giù dalla torre che aveva costruito e così Ysabeau lo trasformò. Ovviamente dopo questo piacevole intermezzo confidenziale, la simpatica suocera, evidentemente non ancora soddisfatta, informa Diana che lei verrà sempre per seconda perché Blanca almeno gli aveva dato un figlio.

A Oxford, Gillian era entrata illegalmente nel laboratorio di Matthew trafugando il dna di Diana e facendo qualche foto; come conseguenza il vampiro, incazzatissimo, le squarcia la gola portandola alla morte: addio Gillian!

Ripetendo i test sul dna di Diana, Mattew si rende conto che è portatrice dei poteri per governare tutti gli elementi, cosa non da poco, considerando che di solito le streghe possono controllare un solo elemento.

La Congregazione è furiosa, soprattutto per la morte di Gillian e la scoperta, da parte delle streghe, dell’esistenza del laboratorio e degli studi genetici su di loro. Tutto ciò porta Satu a una grande agitazione che la spingerà ad allearsi con il più infido tra i vampiri: Gerberto, il quale si avvale delle profezie di una testa mozzata parlante di strega, custodita dentro l’armadio, che lo mette in guardia dalla strega che porta il sangue di leone e di lupo. Sì è una cosa molto inquietante e non ho idea di come sia possibile!

Diana, in un momento di studio, utilizza la scrivania di Matthew dentro cui trova, in uno scompartimento segreto, una scatola contenente un sigillo dei Cavalieri di San Lazzaro e di Betania. Chi mai saranno?

Intanto i demoni, capitanati da Nataniel, parlano di quanto siano stufi delle regole della Congregazione, quando sopraggiunge Sophie che ha avuto una visione in cui suo padre le diceva di dire la verità alla madre del marito. Di quale verità starà mai parlando?

Dopo l’appassionata notte ad approfondire il Boundling francese, quindi niente sesso ma solo orgasmi con le mani (eh che mani!), mentre il povero Matthew è bello che addormentato, Diana esce e va a correre ma dopo qualche metro, viene rapita da una strega in volo. Chi ha osato tanto?

Come se non bastasse, Domenico trova Juliette e le rivela dove si trova il vampiro dei suoi sogni. Insomma a non più di tre episodi dalla fine le cose si scaldano notevolmente, ma non nel posto giusto, perché tutti noi ci stiamo domandando… e lo so che ve lo state domandando: quando finalmente faranno l’amore completo??

Speriamo presto!

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS