Home » Recensione libri » Recensione: Seeker la ribelle di Arwen Elys Dayton (Seeker #2)

Recensione: Seeker la ribelle di Arwen Elys Dayton (Seeker #2)

 

Trama

 

Quin Kincaid è una Seeker. La sua missione è un privilegio, un onore antico, che si tramanda da generazioni. O almeno questo è ciò che ha sempre creduto, fin da bambina, quando suo padre le raccontava di Seeker che avevano spodestato malvagi re, ricercato assassini, scacciato malfattori e compiuto azioni buone e imprese gloriose in ogni parte del mondo. Poi, però, è arrivata la notte del giuramento e il mondo di Quin è crollato. Per sempre. Perché essere Seeker non ha nulla a che vedere con la lealtà e il coraggio come lei si era immaginata. Tutta la sua vita è stata solo una terribile impostura. Suo padre si è rivelato un assassino. Suo zio, un bugiardo. Sua madre, una vittima. E il ragazzo che amava è assetato solo di vendetta, verso la sua famiglia. Ora che ha scoperto la verità, Quin potrebbe lasciarsi tutto alle spalle, andare altrove, essere semplicemente se stessa e finalmente vivere… come una persona normale. Invece no. Vuole sapere la verità, vuole capire quando tutto è cambiato. E non è la sola. Come lei, anche Shinobu, il suo compagno di sempre, è alla disperata ricerca di risposte e ora più che mai sembra l’unica persona di cui potersi fidare. Ma sono troppi i segreti nascosti in un passato oscuro e spietato…

Recensione

Conosco me stesso

Conosco la mia casa

Io so da dove vengo

Io so dove vado

Attraverserò le spire

Di ciò che sta nel mezzo

E tornerò indenne

Dopo il combattimento sul Traveler contro John, Quin accompagna Shinobu in ospedale, dove gli resta accanto giorno e notte in preda all’ansia. Le cure causano al giovane Seeker dolori atroci, leniti da antidolorifici che lo tengono fuori combattimento per un po’.

Quin ha con sé l’athame, consegnatole direttamente dalla Giovane Maud, che alla morte del Vecchio e del Mediano, si ritrova a impersonare tutti e tre i Dread. La ragazza possiede anche una copia del diario di Catherine, la madre di John, nel quale la donna parla delle casate dei Seeker: lo scopo di Catherine era quello di scoprire dove erano andati a finire gli altri.

I due ragazzi decidono di compiere una missione: scoprire quando e come i Seeker hanno cominciato a cambiare, diventando assassini come Briac Kincaid, il padre di Quin.

In questo secondo capitolo faremo la conoscenza di nuovi personaggi, i Watcher (gli Osservatori) che sembrano avere a che fare con il Mediano. Questi giovani, sciatti e trasandati, inizieranno a dare la caccia a Quin e a Shinobu con le loro mezze frustospade per riavere l’athame che di diritto appartiene al loro misterioso maestro.

John, intanto, viene addestrato dalla Giovane Dread. Lo ha cercato dopo lo scontro sul Traveler, promettendogli di completare il suo addestramento da Seeker.

In questa avventura un nuovo oggetto magico farà la sua comparsa: il focalizzatore – un elmetto che ha la capacità di farti vedere sotto una luce diversa quello che pensi di conoscere.

Quin e Shinobu faranno molte domande a questa nuova arma, e le risposte che ricevono dissiperanno ogni dubbio.

Tra scontri al cardiopalma, viaggi nel tempo e nello spazio, e misteri da risolvere, questo nuovo capitolo dei Seeker è in grado di tenere incollato il lettore alle sue pagine.

Come per il primo romanzo, anche qui l’autrice utilizza una scrittura molto scorrevole, e la storia si presenta ancora più avvincente della prima.

I personaggi che abbiamo conosciuto precedentemente si dimostrano più maturi: Shinobu sembrava essere un personaggio secondario, ma in questo caso diventa protagonista della storia. Quin e John restano uguali, stesse caratteristiche, e stesso modus operandi. Conosceremo un nuovo personaggio, Nott (un Watcher), addestrato come un Seeker, di cui scopriremo la natura durante la lettura del libro; inoltre saremo coinvolti nella storia di Catherine la quale, diciannove anni prima, ci rivelerà degli aspetti sulla natura dei Seeker che non avremmo mai immaginato.

L’ambientazione è collocata sempre tra Hong Kong e la Scozia, e gli spostamenti (solo chi ha letto il primo capitolo potrà capire di cosa sto parlando) sono più frequenti.

Un’emozionante ed originale saga fantasy, che vi permetterà di entrare in un mondo inaspettato: quello dei Seeker, combattenti che lottano per proteggere l’umanità…anche se non tutti sono quelli che dicono di essere.

Fiamme-Sensualità-Nulla NUOVA

Violenza-Lieve

Recensione a cura di:

Arya

Editing a cura di:

Pandora

Lascia un commento

Clicca G+ - aiuta a far crescere il sito

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS

Lascia un Commento