Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: “Sai tenere un segreto?”

Recensione: “Sai tenere un segreto?”

La nostra Dany ha visto e commentato per noi Sai tenere un segreto?, commedia romantica disponibile su Prime Video dal 20 gennaio 2021. Qui il trailer. 

Sai-tenere-un-segreto

Progetto grafico di Maria Grazia

Care Fenici, sono rimasta alquanto scioccata quando ho visto il trailer di questo film tratto da uno dei miei libri preferiti di Sophie Kinsella. Come ormai è appurato, i film sono sempre brutte copie delle storie originali su carta, soprattutto se non raccontano tutti i fatti o ne omettono la maggior parte.

In verità Sai tenere un segreto non è male, almeno fa sorridere, e di questi tempi non è affatto una cosa scontata.

La vicenda è divertente e ben strutturata, soprattutto se non avete letto il libro, e Tyler Hoechlin, visto in Teen Wolf, è un bel vedere ma, a mio parere, manca completamente la chimica con Alexandra Daddario e, mi spiace dirlo, i doppiatori non aiutano affatto.

La voce della protagonista femminile è quasi meccanica e risulta un po’ falsa, inoltre Emma Corrigan era sì descritta come una donna un po’ goffa e insicura, ma non come una fontana ambulante di lacrime. Ma la cosa peggiore è il nome dell’azienda, da Panther Corporation a Panda… scusate ma voi sul serio comprereste una sotto specie di cola chiamata Panda?! Inoltre mancano fatti importanti ai fini della trama, ma ahimè è andata così e tocca accontentarsi. Ora veniamo alla storia.

Sai tenere un segreto- Imm.1

Emma Corrigan è una giovane assistente marketing alla Panda Corporation di New York (nel libro era Londra, ok taccio!), non è molto fortunata nel campo lavorativo e difatti perde un cliente importante di Chicago che le avrebbe fruttato una promozione, sicché scoraggiata e intristita prende l’aereo di ritorno. Una delle hostess, notando il suo stato, la sposta in prima classe ma delle forti turbolenze mandano in panico la ragazza che comincia a riversare tutti i suoi segreti sul vicino di posto, e quando dico tutti i segreti intendo proprio tutti. Al termine del volo Emma si defila, ignara della catastrofe che si sta per abbattere, poiché il povero compagno di volo, Tyler Hoechlin, altri non è che Jack Harper, l’amministratore delegato della Panda Corporation. Inutile dire che quando i due si rivedono l’imbarazzo è preponderante ma, dopo una conoscenza più approfondita, ecco che l’amore ci mette il suo zampino.

Mentre lui sa tutto di lei, lei non sa un accidente di lui ed Emma gli chiede cortesemente di non rivelare nulla di ciò che ha sentito, ma anche lui le chiede di non dire di averlo mai visto su quell’aereo.

Cosa avrà da nascondere? Riusciranno a mantenere la promessa o questa scoppierà loro in faccia? Siete curiose?Sai tenere un segreto- Imm.2.jpg

La prima parte è sicuramente esilarante, ma in seguito il film sembra troppo artificioso, e ridondante. Il finale è scontato ma molto simile al libro, quasi uguale direi.

Di certo non mi è piaciuta l’interpretazione di Alexandra Daddario, ma se è per questo nemmeno il personaggio che interpreta, a differenza del libro che invece mostrava una donna molto più forte anche emotivamente. Cast poco conosciuto e personaggi assenti decisamente importanti hanno reso la pellicola un po’ scialba, ma tutto sommato per passare un’ora e mezza in relax ci può anche stare.

Buona Visione

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Fulvia Elia

Fulvia Elia

Lascia un Commento