Home / Recensione libri / Recensione: Roxanne l’ultimo incanto di Valentina Cavallese Serie Roxanne#1

Recensione: Roxanne l’ultimo incanto di Valentina Cavallese Serie Roxanne#1

Serie Roxanne:
1- l’ultimo incanto
2- L’ultimo drago (è quello a cui sta attualmente lavorando)
3- La prigione degli Oculus

Ai piedi del monte Baker, circondata da antiche palizzate, la piccola cittadina di St. Leonum custodisce da secoli un segreto: l’esistenza della magia, prerogativa di pochi eletti. Roxanne Seamus, giovane incantatrice di lupi dallo spiccato senso dell’umorismo, preferisce di gran lunga non farne parte. Del potere speciale che possiede non sa proprio cosa farsene: non le permette di fuggire dal clan a cui appartiene, né di vivere in pace con il suo famiglio, né di avere amici. Tutto cambia quando i signori Seamus affidano la sicurezza della loro unica figlia a un guardiano, proveniente da un’antica stirpe di maghi. Poco dopo, un ragazzo misterioso giunge in città e chiede di essere ammesso nel clan dei Noctelupos; nessuno, tranne Roxanne, sembra sospettare di lui, eppure, dal suo arrivo, terribili eventi si abbattono su di lei. Ora, nell’aria danzano profumi mai conosciuti prima: amicizia, amore, pericolo. Menzogna. Paura. Per scoprire chi è l’artefice dei suoi incubi, Roxanne dovrà mettere in dubbio tutto ciò in cui ha sempre creduto, perdere ciò che ha sempre amato. Farsi a pezzi, per riscoprirsi intera. Perché anche dietro un atto di estremo dolore, si annida l’evoluzione.

Finalmente troviamo una giovane autrice italiana che, nonostante ci proponga una storia “già vista” ha la capacità di incuriosire il lettore a tal punto da rendendolo impaziente di affrontare i volumi successivi! Pronti per lo scoop? Ho avuto modo di parlare con l’autrice (davvero molto carina e disponibile) e posso già anticiparvi che i libri saranno ben tre!
Ci troviamo ai piedi del monte Baker. Circondata da antiche palizzate la piccola cittadina di St. Leonum custodisce da secoli un segreto: l’esistenza della magia, prerogativa di pochi eletti.
Roxanne Seamus è una ragazzina testarda, irriverente ed è un’incantatrice di lupi. Il lupo è il suo animale dominante e lei è in grado di comandarlo e piegarlo al proprio volere.
Ebbene sì, in questo romanzo troverete amore, passione, tormento, magia, intrighi e chi più ne ha più ne metta.
Devo ammettere che all’inizio ho faticato “ad ambientarmi tra le pagine” ma a mano a mano che le facevo scorrere, la storia mi è entrata sotto pelle, portandomi a parteggiare per alcuni personaggi.
La protagonista indiscussa è sicuramente Roxanne e il suo lupo (nonché famiglio) Jenna con cui ha un legame indissolubile. Lei e la sua famiglia fanno parte del clan Noctelupos (i Clan hanno una collocazione ben precisa all’interno del mondo creato dall’autrice). Troviamo inoltre Tobias, il guardiano dagli occhi verdi dal taglio orientale che le insegnerà i rudimenti della magia e dell’erboristeria. Un ragazzo con una particolare affinità con l’elemento aria.
Cosa nascerà tra i due? Sicuramente un sentimento che vi farà palpitare… ma non voglio svelarvi altro, se non che, più di una volta avrei picchiato lei e dato una bella svegliata a lui!
Il loro antagonista è Ludovic, un ragazzo misterioso (e doppiogiochista) che d’un tratto giunge in città chiedendo di essere ammesso nel clan dei Noctelupos.
Nessuno, a parte Roxanne, sembra nutrire alcun sospetto nei suoi confronti.
I clan di cui sentirete parlare sono ben sei: Oculus (dalle origini antiche quanto il mondo), Draconis (con tre serpenti insanguinati come marchio), Noxumbra, Aurum, Ignis e Noctelupos. Ognuno di loro avrà un ruolo ben preciso all’interno della storia.
Rox si troverà ad affrontare scelte difficili, la sua anima e il suo cuore si spaccheranno più volte in mille pezzi prima di potersi ricomporre. Verserete lacrime se siete persone sensibili, vi arrabbierete se siete irascibili e qualche volta arriverete anche a provare odio (sebbene sia una parola davvero forte).
Un romanzo che merita sicuramente di essere letto.
Complimenti a questa giovane autrice tutta italiana che ha scelto di mettersi in gioco nel lontano 2015 su Wattpad e che dopo diversi interventi di miglioramento ha portato il suo romanzo a pari livello delle opere di molte altre scrittrici talentuose di quest’epoca.

ladykira

ladykira
Babyladykira Admin founder RFS

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: La Sfida (Harris Brothers #1) di Amy Daws

TITOLO: La sfida AUTORE: Amy Daws SERIE: Harris ...