Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Recensione : All American -3×10-

Recensione: Recensione : All American -3×10-

Torna All American con l’episodio 3×10, dal titolo Put Up or Shut Up che ha soddisfatto la nostra Vic. Qui la recensione della puntata precedente.

All-American-S3

Progetto grafico a cura di Maria Grazia

Eccoci per un nuovo appuntamento con i nostri amici di Beverly Hills.

In questo episodio di All American gli sceneggiatori si sono ricordati finalmente che, in teoria, la serie parla di Football, motivo per cui hanno deciso di mostrarci non solamente una partita importante, ma ben due, giocate contemporaneamente.

La prima a Creenshow, avente come protagonista il nostro Spencer James che finalmente ha deciso di concentrarsi su se stesso e si è posto come obbiettivo quello di battere il record di suo padre e farsi notare dagli osservatori di varie università; la seconda alla Beverly High, dove Jordan, JJ e Asher hanno cercato di dare il meglio per riuscire a mettere le basi per il loro futuro nella NFL.

Questa, però, è la parte finale, partiamo dall’inizio.All American- 3x10-Imm1

All American- 3x10-Imm2.png

L’episodio è stato tutto un preambolo per arrivare alle due partite del secolo: abbiamo visto Olivia affrontare, per la seconda volta, il percorso di riabilitazione più propositiva e alla ricerca di uno sponsor migliore di quello che aveva avuto precedentemente. Abbiamo avuto poi un assaggio del nuovo triangolo, di cui probabilmente faremmo tutti a meno: ossia Asher, JJ e Vanessa.

Spero di non dover più affrontare la questione, perché gli autori non stanno gestendo bene la cosa. Ammetto di aver parlato molto poco di Vanessa, che è stata un personaggio nuovo, introdotto come elemento di ulteriore disturbo alla quiete che si era creata, non che ce ne fosse bisogno. Ma dopo tutto è pur sempre un Teen Drama.

Coop porta avanti il suo progetto con la musica e in questo episodio la sua ascesa verso il successo si incrocia con il desiderio di migliorare la sua comunità e quella che è la situazione critica tra la polizia e la gente afro-americana a Creenshow.

È  così che la sua strada si imbatte in quella di un avvocato che ha fatto propria la causa e di cui Coop inizialmente non si fida, ma sul quale ha deciso di ricredersi.

Che abbia fatto bene? Dall’espressione della donna, non appena Coop si è allontanata, io credo di no, ma lo scopriremo nei prossimi episodi.

Ci sono stati diversi colpi di scena in questa puntata che hanno dato un ritmo più veloce all’episodio e che, più volte, mi hanno fatto pensare: “Oh mio dio!”.

Il primo di questi nel momento in cui Jordan, che ha un incidente in campo, non si rialza!

Il secondo di questi con Simone che, in ospedale, rivela, a tutta la famiglia Baker, del matrimonio a Las Vegas tra lei Jordan.

Il terzo e ultimo con Jordan che scopre di non poter più giocare per il resto della stagione!

Devo dire che questo episodio mi è piaciuto e mi ha dato la sensazione che ne vedremo delle belle nei prossimi!

Qui il promo della 3×11.

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

StaffRFS

Lascia un Commento