Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Motherland Fort Salem – 2×02-03

Recensione: Motherland Fort Salem – 2×02-03

Secondo e terzo episodio per Motherland Fort Salem intitolati “Abomination” e “A Tiffany . Cosa ne penserà Dany? Scopriamolo insieme. Qui intanto la recensione precedente. Buona lettura!

Motherland Fort Salem

Progetto Grafico di Maria Grazia

Care Fenici, Motherland Fort Salem mi incuriosisce sempre di più, soprattutto in merito al mio personaggio preferito: Raella. Focalizziamoci un attimo su di lei. Sappiamo che suo padre è umano mentre sua madre è una delle cape dello Spree, anche se la ragazza crede essere deceduta e che per quanto lo neghi è ancora innamorata di Scylla. La giovane ha un potere di guarigione incredibile che le ha permesso di salvare i Tarim, è fedele solo alle sue amiche e non è affatto convinta dei metodi della generalessa Alder. Il suo carattere è indomito, a tratti schivo, ma quando sorride, e lo fa raramente, diventa ancora più bella. Forse sono anche io un pochino innamorata di lei, alle volte mi ricorda me stessa o Lagherta di Vikings. Perché mi concentro su di lei, vi starete chiedendo. Facile, questo secondo episodio la mette notevolmente in risalto.

Il nemico è sempre all’orizzonte ma si nasconde, intanto porta avanti le più subdole delle campagne “elettorali” concentrandosi sulle vittime falciate dallo Spree; ma, ironia della sorte, è proprio Scylla ad avvicinarli sperando che si sbilancino mostrando i veri burattinai, ad appoggiarla Willa (madre di Raella) e, sorpresa delle sorprese, anche Anacostia, che non sembra agire sotto gli ordini dell’esercito. Sappiamo però che la generalessa ha orecchie e occhi ovunque, sarà veramente all’oscuro di tutto? Ci credo poco.

Motherland Fort Salem - 2x02-03

A Fort Salem il nostro trio di super ragazze fa la conoscenza degli altri membri della “congrega”, ossia la compagnia d’armi di appartenenza chiamata Sekhmet, riprendendo il nome di una delle dee egizie più sanguinarie. I corsi all’accademia bellica sono iniziati e sembra che si debba studiare l’antica lingua, una miscela di suoni da cui discendono gli incantesimi tipici delle streghe. Tra i vari corsi vi è anche una preparazione al riconoscimento dei vocalizzi nemici e in questo è Tally a essere imbattibile. La cadetta chiede, e ottiene, il permesso di aiutare la figlia del vice presidente ad ambientarsi come sua tutor; nel frattempo continuano a rincorrersi nei suoi sogni i ricordi della generalessa e questo porta ulteriori punti di domanda. Come ultima chicca si scopre che il potere distruttivo generato da Raella e Abigail in verità è solo parte della prima. Insomma la Alder ha tra le mani un’arma eccezionale che però non le è fedele, come andrà a finire?

Detto ciò, ammetto che questa nuova stagione è molto misteriosa e “intrippante”, sarà divertente scoprirne gli sviluppi e, non vedo l’ora, che madre e figlia di incontrino… mi aspetto fuoco e fiamme!

 Episodio 2×03 di Motherland Fort Salem

Nuovo episodio e nuovi dissapori all’interno della politica stregonesca! La Alder lo ha rifatto, ha nuovamente incantato la signora presidente e stavolta davanti a testimoni importanti quali il vice. Se ci pensate, ‘sta donna non conosce il significato del termine “prudenza”! In questo modo, riesce a convincere l’Autorità a firmare un trattato che le permetta di testare qualsiasi nuova ragazza americana per vedere se è una strega.

Come sempre quando si parla di politica, si parla anche di sesso e quindi ecco che entra in gioco la Matriarca, che non è niente di meno che una sensale matrimoniale scassa scatole. Poche streghe significa pochi matrimoni e quindi pochi figli, morale della favola: le nostre ragazze devono pensare a sistemarsi, e anche alla svelta. Ovviamente la scelta dello sposo deve avvenire all’interno di una cerchia ben ristretta per selezionare alcuni tratti. Chi ci va subito di mezzo? Abigail naturalmente, che viene invitata, o meglio, spinta a darsi da fare e sposarsi entro l’anno. Felice? Certo che no. A mostrare un minimo di interesse è Tally, mentre Raella, essendo un “incrocio” tra una strega e un civile, non è esattamente nei piani della sensale (non che la giovane ne sia rattristata, soprattutto perché gli uomini non le piacciono). A metterci lo zampino è il Micelio, il famoso fungo pregno di magia che ha creato un legame con lei colonizzando la sua laringe e dandole accesso a più voci dell’Antica Lingua, cosicché lei possa scagliare incantesimi molto distruttivi e potenti. Il che mi fa impazzire di gioia, adoro questa ragazza!

Motherland Fort Salem - 2x02-03

Tally, nel frattempo, si prepara all’incontro con i futuri pretendenti, ma nel bel mezzo della serata ha una visione della Alder e di una certa Nicte, una strega molto potente. Non si comprende bene cosa sia successo ma credo che la generalessa abbia nuovamente tirato un po’ troppo la corda, soprattutto con vite innocenti. Vedremo.

La ragazza più sfortunata in tutto ciò sembra essere Abigail e proprio per questo decide che al suo futuro ci penserà da sola. Quindi, con risvolti non esattamente positivi, prova a creare un nuovo vocalizzo sulle tempeste emulando un’antenata, sperando in questo modo di creare un’arma efficace. Come detto sopra non va a finire molto bene, fortuna che Adir riesce a soccorrerla.

Motherland Fort Salem - 2x02-03

Se vi state chiedendo chi è Tiffany vi tolgo subito la curiosità: a quanto pare, i Camarilla stanno facendo dei test per cercare le streghe nelle scuole e hanno beccato la piccola Tiffany. Di lei non sappiamo nulla, ma la notizia arriva ad Anacostia e Scylla che riescono a catturare uno dei membri, finalmente scopriremo di più? Lo spero tanto, anche se ho il timore che siano solo un gruppo di fanatici senza capo né coda. Devo essere sincera, la serie mi piace e adoro Raella, ma per il momento c’è troppa serietà, spero di vedere anche qualcosa di più intrigante… magari qualche nuovo amore o almeno qualcosa di più emotivo, che non riguardi Sarah Alder però, perché francamente questa donna ha rotto gli zebedei!

Insomma, a salvare il divertimento, per ora, ci sono Scylla e Anacostia, Spree ed esercito insieme e vi giuro che le due non lavorano mica male insieme, vale la pena di seguirle!

Buona visione!

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Serena Oro

Lilian Gold

Lascia un Commento