Home / Fantasy / Recensione: “Macana” di Aurora R. Corsini (Le luci dell’Eos vol. 2)

Recensione: “Macana” di Aurora R. Corsini (Le luci dell’Eos vol. 2)

Combattere con l’Eos significa tutto per Javier. Da centinaia d’anni il vampiro ha rinchiuso il proprio cuore in una prigione e si è dedicato unicamente a proteggere i più deboli. Passa da un amante all’altro e, dietro la maschera sorniona che presenta al mondo, il suo animo grida di dolore.

Una notte, però, attratto dai suoi occhi limpidi, assapora per la seconda volta il sangue di un ragazzo ignaro. Quando Connell incrocia di nuovo la sua strada, alla disperata ricerca d’aiuto, Javier deve combattere contro se stesso, perché la promessa nascosta in quello sguardo è più spaventosa di qualsiasi nemico.

Mentre mostri crudeli strisciano nella notte e l’Eos lotta contro il tempo per salvare quante più vite possibile, un vampiro e un giovane umano devono decidere quanto sono disposti a rischiare per amare di nuovo.

Finalmente è arrivato il secondo capitolo della serie “Le Luci dell’Eos” e, come molte affezionate lettrici, l’ho letto tutto d’un fiato. Il primo parere è…wow !                                 

Lo consiglio caldamente a tutte le amanti del genere.                                         

Bellissima la storia tra Javier e Connell; i personaggi sono così ben caratterizzati che non faccio alcuna fatica a immaginare di conoscerli realmente, l’anima tormentata del vampiro centenario commuove per la sua sofferenza straziante, ho versato molte lacrime leggendo del suo passato travagliato. Connell invece è un personaggio che sorprende, non è remissivo e debole come avevo pensato leggendo le prime pagine, ha un carattere forte e sa tenere testa alla situazione in cui si ritrova.

La trama ha un buon ritmo e tiene avvinto il lettore con la sua corsa contro il tempo per salvare vite umane; inoltre pur essendo la storia  incentrata su Javier e Connell ci dà molti scorci sulle vite degli altri personaggi dell’Eos, permettendoci una visione più ampia dell’organizzazione e nuovi indizi sulle altre figure che ne fanno parte, tenendoci aggiornati su Mathias e Kane, e svelandoci qualcosa in più sulla misteriosa Nael.

La parte che mi ha colpito di più è la descrizione del passato umano di Javier, era tutto così ben scritto e suggestivo che mi pareva di essere lì con loro tra i vicoli di Veracruz.

La strada che saliva dal porto era buia e intricata, con svolte improvvise che assecondavano i cantieri dei numerosi edifici in costruzione, adesso che la conquista era definitivamente conclusa e il commercio con l’Europa si stava intensificando. Avendola percorsa decine di volte, tuttavia, Javier non aveva problemi a orientarsi, nonostante l’unica luce a quell’ora tarda fossero le stelle e la luna, che svaniva e sbucava di nuovo tra le nubi leggere trasportate dalla brezza marina.

Al suo fianco, Itztli taceva, seguendolo con fiducia su quel percorso che non gli era così familiare. Per quanto nell’ultimo anno fossero riusciti a passare sempre più tempo insieme, le visite al magazzino di Mathias gli erano spesso precluse per colpa dei compiti che non poteva evitare di svolgere per conto della famiglia di Javier.

Quindi i miei complimenti all’ autrice, che scrive in modo leggero e scorrevole, portandoci a vivere le emozioni dei suoi personaggi e a visitare nuovi luoghi.

Questo libro ha un solo difetto: è troppo corto, non mi riferisco al numero delle pagine, ma al fatto che la lettura è così scorrevole che si legge in un attimo e poi il povero lettore rischia di andare in astinenza perché ne vuole ancora.

Aspettiamo con trepidazione il prossimo capitolo della serie.

A cura di:

Combattere con l’Eos significa tutto per Javier. Da centinaia d’anni il vampiro ha rinchiuso il proprio cuore in una prigione e si è dedicato unicamente a proteggere i più deboli. Passa da un amante all’altro e, dietro la maschera sorniona che presenta al mondo, il suo animo grida di dolore. Una notte, però, attratto dai suoi occhi limpidi, assapora per la seconda volta il sangue di un ragazzo ignaro. Quando Connell incrocia di nuovo la sua strada, alla disperata ricerca d’aiuto, Javier deve combattere contro se stesso, perché la promessa nascosta in quello sguardo è più spaventosa di qualsiasi nemico.…

Score

Voto Sax 4

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

baby.ladykira

baby.ladykira
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO
x

Check Also

Recensione:”Escort” (sinners & saints #1) di F.V. Estyer

care Fenici,appuntamento con con una serie bollente,Sinners & ...