Home » Recensione libri » Recensione: “Love, sex & bullets: La resa dei conti” di Cristina Maggiotto

Recensione: “Love, sex & bullets: La resa dei conti” di Cristina Maggiotto

Titolo: Love, sex & bullets: La resa dei conti

Autrice: Cristina Maggiotto

Genere: Giallo

Self Publishing

Pagine: 203

 

1 – La resa dei conti

2 – Un infiltrato speciale

Alisha Marshall Finn ha un unico obiettivo: diventare la miglior Detective di New York. E ha tutte le carte in regola per farlo: è intelligente, razionale, astuta e con una buona dialettica. Peccato che i suoi sogni si infrangono non appena si scontra con quello che dovrebbe essere il suo partner, e a quel punto non rispondere alle provocazioni sarà veramente difficile.

John McGregor è un maschilista e pensa che le donne in polizia debbano stare solo dietro una scrivania. Per svolgere il loro lavoro bisogna essere freddi e non farsi impressionare facilmente dai cadaveri che sono costretti a esaminare. Lo sa bene lui che discende da una generazione di poliziotti.
Cos’hanno in comune questi due Detective?
Un caso da seguire.
L’allergia alle relazioni sentimentali.
Il lavoro la loro unica passione.
La giustizia come motto di vita.
Quanto sarà alto il prezzo che entrambi dovranno pagare quando si metteranno sulle tracce di uno spietato assassino?

Alisha Marshall Finn è una donna intelligente, forte e determinata che da poco è stata nominata detective della polizia di New York. Al suo primo incarico nella squadra omicidi, viene affiancata a John McGregor, figlio di uno dei migliori poliziotti del distretto newyorkese, un affascinante maschilista dal carattere estremamente burbero. Potete ben immaginare la reazione di quest’ultimo alla vista della sua nuova collega!

Per una settimana intera le rifila solo noiosi lavori d’ufficio, la tratta male cercando di umiliarla, convinto che avere una partner donna sia l’equivalente di avere una palla al piede.  Nella sua limitata visione sessista, infatti, le donne sono troppo fragili e non hanno né il coraggio né la determinazione degli uomini. Una convinzione che traballa non appena i due iniziano a investigare sui casi di alcuni uomini trovati sgozzati, privi della loro virilità e avvolti nel loro sangue.

John si renderà quindi conto che la sua nuova collega non è solo affascinante, ma anche caparbia, dotata d’intelletto e astuzia. Tra battutine al vetriolo e dispetti vari, riusciranno i nostri detective a scoprire il colpevole di quegli efferati omicidi, gestendo al contempo un’attrazione che andrà a farsi ogni giorno sempre più intensa?

La mia amata e scintillante New York fa da sfondo a una storia che, pagina dopo pagina, mi ha conquistata, facendomi affezionare ai suoi due protagonisti.

Originale l’idea della chat attraverso la quale NickJo e Stella26 si scambiano confidenze, semplicemente come un uomo e una donna. Un modo alternativo per parlare senza farsi male, un mondo parallelo dove non ci sono le qualifiche e i limiti della vita reale e che mette in evidenza la paura di entrambi d’innamorarsi e venire feriti.

Tenero il rapporto tra Alisha e il fratellino con cui condivide l’appartamento: un legame semplice e istintivo che non necessita di parole.

Lo definirei più un genere romance, che thriller o d’azione (lo dimostra il fatto che ho sospettato dell’omicida prima ancora degli investigatori), ma la storia nel complesso mi è piaciuta e certamente mi assicurerò di leggere il seguito non appena uscirà il prossimo anno.

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Titolo: Love, sex & bullets: La resa dei conti Autrice: Cristina Maggiotto Genere: Giallo Self Publishing Pagine: 203   1 - La resa dei conti 2 - Un infiltrato speciale Alisha Marshall Finn ha un unico obiettivo: diventare la miglior Detective di New York. E ha tutte le carte in regola per farlo: è intelligente, razionale, astuta e con una buona dialettica. Peccato che i suoi sogni si infrangono non appena si scontra con quello che dovrebbe essere il suo partner, e a quel punto non rispondere alle provocazioni sarà veramente difficile. John McGregor è un maschilista e pensa che le…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Daniela Pullini

Daniela Pullini

Lascia un Commento