Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Loki – 1×01

Recensione: Loki – 1×01

Loki è finalmente arrivato e c’è da preoccuparsi seriamente 🤣 Un personaggio come il Dio dell’Inganno non poteva che ricevere un trattamento…divino 😊 ed è per questo che abbiamo deciso di proporvi una bella recensione doppia powered by Mal & Shelby. Enjoy!

Progetto grafico a cura di Maria Grazia

Malefica81: Bentornate, Fenici!

Oggi ritorniamo nel meraviglioso mondo della Marvel con la serie più attesa di quest’anno: Loki. Con me a dividere questa avventura ci sarà Shelby.

Shelby: Eccomi, Mal! Non potevo assolutamente perdere l’occasione di parlare del personaggio che amo di più dell’MCU, interpretato da uno dei miei attori preferiti, il grande, rullo di tamburi… Tom Hiddleston!!!

Malefica81: Pronti? Via!

La serie inizia proprio da dove avevamo lasciato il nostro Dio degli Inganni, ovvero in Endgame, quando ruba il Tesseract e viene catapultato nel deserto del Gobi in Mongolia.

Shelby: Mio amatissimo Loki, da New York finisci in Mongolia? Se vuoi conquistare la Terra o Midgard, ma soprattutto scappare dagli Avengers con Hulk che ti ha sbattuto a destra e manca stile tappeto, sceglierei qualcosa di più animato di un deserto con tre tizi in croce!

Malefica81: In realtà un senso ci sarebbe. In Endgame era scappato, chi mai lo avrebbe cercato lì? Loki è pieno di sé, vorrebbe avere ai suoi piedi le persone com’è nella sua natura, ma viene fermato dalla TVA (Time Variance Authority), un organismo nato con lo scopo di difendere la Sacra Linea del Tempo dalle Varianti, che possono minare la stabilità e l’intero ordine cosmico.

Shelby: Prime domande che mi sono balenate in testa: “Chi sarebbero questi vestiti da cretini?” La TVA è una marca di un caffè spaziale?” “La Sacra Linea di che cosaaa?”. Capiremo tutto andando avanti. Giusto, Mal?

Malefica81: Esatto, Shelby!  Preso e reso innocuo da un collare annulla poteri, viene portato alla sede della TVA. L’organizzazione è al di fuori del tempo e dello spazio e interviene resettando le linee temporali createsi da quella principale. Viene denudato dei suoi panni Asgardiani (un chiaro riferimento allo spogliarsi di tutto, anima a nudo) e portato davanti al giudice Renslayer.

Shelby: Non ci si può togliere un abito di pelle Asgardiana pregiatissimo per indossare una tuta stile carcerato della Time, ma Tom ha classe, quindi sta bene con tutto, come Chanel.

Concordo con te, Mal. Già piango!

Loki

Malefica81: Momento Miss Minutes

Potrei amare questo nuovo modo di dare spiegazioni della Marvel? Sì. Miss Minutes è la mascotte della TVA che in poco tempo racconta della guerra del Multiverso, di come sono nati i Custodi del Tempo che hanno unito tutti il Multiverso, in una sola linea temporale. Le Varianti, ovvero i Nexus, se non controllate possono causare nuovamente delle guerre e degli sconvolgimenti tali da portare al caos.

Time Variance Authority, per tutti i tempi. Sempre.

Shelby: Ben detto! Devo ringraziare Miss Minutes per aver spiegato con chiarezza quello che fanno i custodi del tempo della TVA… anche se penso che ci sia molto altro. Inoltre, questo momento mi ha ricordato un po’ le pause pubblicità in WandaVision.

Forza Mal ricapitola i fatti salienti!

Loki

Malefica81:  Aix en Provence, Francia, 1549.

Mobius è uno degli agenti dell’organizzazione del tempo e facciamo la sua conoscenza sul luogo di un ennesimo attacco da parte di questa Variante impazzita. Quando ne viene a conoscenza, ritorna indietro.

Shelby: Infatti cara Mal l’agente, interpretato da Owen Wilson, cerca di capire come fermare questa pericolosissima Variante mentre Loki sta per essere processato e giustiziato. Ho riso troppo quando ha tentato di usare i suoi poteri, per ora sei un Dio solo a parole, Tommaso! Scusa l’interruzione e riprendi pure 😊

Loki

Malefica81: Come stavo dicendo Loki è sotto giudizio del tribunale del tempo, si dichiara colpevole e, anzi, propone di usare i mezzi del TVA per raggiungere i suoi scopi.

Mobius è un suo fan e conosce praticamente tutto di lui. Infatti, cerca di parlargli nonostante il nostro asgardiano sia restio. L’agente usa un’apparecchiatura anni ‘60 per fargli vedere il suo passato. Pone anche delle domande, in quanto è curioso di sapere cosa lo spinge a essere così “cattivo”. Re di Midgard, Asgard, dei Nove Regni e dello Spazio… questi sono i desideri di Loki, ma nemmeno lui stesso sembra poi tanto convinto.

La bugia più grande per è “L’idea di libertà” che tutti gli esseri viventi credono di avere.

Shelby: Mobius infatti ha capito che può essere una grande risorsa per l’organizzazione, tutto sta nel convincere il diretto interessato, che ha l’ego più grande dell’Universo stesso. Cosa fare quindi? Una seduta di psicoanalisi… il nostro Dio chiacchierone non solo scopre il suo destino, ma che le decisioni e le scelte fatte nei secoli non sono frutto della sua volontà come crede. Ha vissuto in una grande bugia come tutti noi!!! Un momento inquietante alla “Truman Show” che mi ha fatto provare tenerezza per Loki, il quale ha sempre finto di essere qualcuno che non era.

Malefica81: Sono d’accordo. L’agente cerca di comprenderlo: “Perché fai quello che fai?”. No davvero, le scene in cui Loki viene a conoscenza della morte della madre adottiva, di quella di Odino, dell’amore di suo fratello e della sua dipartita mi hanno ammazzato psicologicamente.

Shelby: I momenti in cui vede quello che è il suo destino hanno spezzato il cuore anche a me grazie alla straordinaria bravura di Hiddleston.

Malefica81: Tornando ai fatti, quando si libera e ritrova il Cubo Cosmico, e con sua somma sorpresa vede che ci sono innumerevoli Gemme dell’Infinito, Loki prende quella del Tempo in mano, vorrebbe usarla ma si ferma. Capisce che i “Gloriosi propositi” non portano a nulla di buono. Mobius crede in lui e non lo reputa cattivo, anzi, gli serve per prendere la Variante di Loki che sta facendo danni in tutta la linea temporale.

Shelby: Mal a proposito delle Gemme, quando le trova nei cassetti negli uffici della TVA, sapendo che questi le usano come ferma carte, ho provato tanta rabbia. Ho rivisto nella mia mente il sacrificio di Nat, Tony e tutto il dolore passato dai nostri Vendicatori.

Malefica81: Vediamo infine i Minutemen ammazzati da una figura incappucciata che prende una delle granate che resetta l’aberrazione appena creata.

Considerazioni su Loki

Malefica81: Oddio, c’è davvero tanto e di tutto in questo primo episodio che sembra non dirci nulla, ma solo in apparenza.

In primis, una nota di merito alla Marvel che ogni volta mi stupisce (), un mega applauso per Tom Hiddleston. Porca pupazza ho ancora i brividi, la vostra Mal consiglia la visione dell’episodio in lingua originale.

Shelby: Concordo, questo Pilot è stato grandioso. Potrei anche azzardare nel dire che per me diventerà il migliore prodotto di questa casa di produzione.

Finalmente uno dei personaggi che ho amato maggiormente ha lo spazio che si merita. Possiamo approfondire la sua storia visto che nei film era marginale nonostante fosse affascinante e carismatico.

Malefica81: Del resto la Marvel ha puntato molto su questa serie e si vede eccome. Tom che riprende i panni del Dio più amato dell’intero MCU è la cosa più bella di questo giugno care le mie Fenici. Oltre a lui vengono introdotti nuovi personaggi, come Revenslayer, il giudice del tribunale del tempo; Mobius interpretato da uno straordinario Owen Wilson; la guardia che prenderà Loki, Hunter B-15.

Shelby: Non vedo l’ora di scoprire cosa combinerà il mio Dio dell’Inganno e delle Malefatte. Eroe o Villain, queste etichette per me sono datate. Voglio godermi questo spettacolo che decisamente è partito alla grande. Mal hai cambiato idea?

Malefica81: Già, c’è stato un bel mutamento. All’inizio il nostro protagonista è tremendamente pieno di sé, ancora calato nel suo ruolo divino, ma quando arriva alla TVA cerca in tutti i modi di evadere, sia fisicamente che psicologicamente, usando la parola. Viene letteralmente spogliato di tutto, dei suoi abiti, del suo rango, di ciò che era e “resettato” come “persona”. Infatti, la scena di lui nudo è una bella metafora (ok la vostra Mal ha guardato attentamente e… grrr signor Tommaso). Molto bene, torno seria.

Quel Dio borioso nasconde molto di più. Dietro a quella maschera che ha portato per tanto tempo c’è un uomo che si è sempre sentito inferiore rispetto al fratello Thor, tanto osannato e portato in palmo di mano: vediamo la sua vera anima, il suo vero io.

Diventando la migliore versione di se stessi.

Lui non vuole fare del male e non si diverte, ma è quello che fa. Tom è bravissimo a passare da una espressione all’altra, ti fa empatizzare subito in un secondo netto con quello che è davvero Loki. Rivedendo Frigga, Odino, Thor e la sua stessa morte, Tom ci mostra diversi stati d’animo e la sequenza è da brividi.

Shelby: Lui ho già ribadito quanto io lo ami, ma che Tom Hiddleston e Owen Wilson insieme sono una coppia che spacca, non pensavo di dirlo.

Maleficent81: Mobius M. Mobius. Davvero non avrei scommesso nulla su di lui, ma porca paletta cosmica! Posso dirlo? Lo amo! È in qualche modo il grillo parlante di Loki, gli ha fatto terapia in poco tempo portandolo al livello di Ragnarok, ma cosa accadrà?

E la TVA? Finora abbiamo capito cosa fa e perché. Quindi, se ora la linea temporale è unica, dovrà accadere qualcosa che sconvolgerà il Multiverso. È stato detto che la serie di Loki avrà un forte impatto su tutto l’MCU, quindi penso all’imminente uscita di Doctor Strange 2 il prossimo anno.

Per quanto riguarda la parte tecnica, la fotografia è volutamente retrò, un po’ seppiata; la sceneggiatura impeccabile. Colonna sonora epica, triste e struggente.

Miss Minutes. Il cartone nel bel mezzo dell’episodio, che ci dà una spiegazione del TVA, ha uno stile Hanna e Barbera, ricordate gli Antenati?

Piccola tirata d’orecchie a chi ha adattato la versione originale in italiano, ma “CAZZO”, perché non tradurre bene?

Io sono molto curiosa, e voi? Loki che incontrerà le sue altre versioni e tenterà di scongiurare una catastrofe.

Shelby: La TVA, Miss Minutes e la Variante impazzita mi sono piaciute. La CGI è grandiosa e concordo sul fatto che la scenografia sia assolutamente perfetta.

Adesso chi ci arriva alla prossima settimana?! Ti odio Disney… ma TI AMO 3000!

Eccovi il promo del secondo episodio.

Click to rate this post!
[Total: 4 Average: 5]

StaffRFS

Lascia un Commento