Home » Recensione libri » Recensione: “L’erede dei draghi (Gli eredi di Neubourg vol. 1)” di Chiara Mineo

Recensione: “L’erede dei draghi (Gli eredi di Neubourg vol. 1)” di Chiara Mineo

AUTORE: Chiara Mineo
EDITORE: Self-publishing
GENERE: Fantasy Romance
DATA DI PUBBLICAZIONE: 03 Giugno 2019

– Brave Signora dei Draghi vol. 1 – 13 marzo 2017 – Recensione QUI
– Signore D’Inverno vol. 2 – 15 settembre 2017 – Recensione QUI
– Signora dei Tempo vol. 3 – 7 gennaio 2018 – Recensione QUI
– Signore della Morte PREQUEL – 14 luglio 2018 – Recensione QUI
– L’Erede dei Draghi – 03 Giugno 2019

Salve, Fenici!

Rune, figlio di Brave e Dragos, ora siede sul trono del Regno dei Draghi. E’ un uomo con un grande segreto che, per il bene del suo popolo, deve salvaguardare la pace dai subdoli oscuri piani del re Faysal. Quest’ultimo cercherà di convincere il Signore dei Draghi a chiudere un accordo, ma quest’ultimo, intelligentemente scoprirà cosa nasconde il suo nemico e la vicenda prenderà tutt’altra piega.

Eccoci al primo volume della seconda trilogia di Chiara Mineo inerente sempre al popolo del Regno dei Draghi e di Neubourg. Come sempre, l’inizio è un po’ lento e solo superando i primi capitoli le pagine diventano più fluide grazie agli eventi che si susseguono con un filo di velocità in più. La scrittura è scorrevole con qualche refuso qua e là (che purtroppo non sono mai mancati in tutti i volumi dell’autrice), e con descrizioni dettagliate ma leggere.

Siamo tornati tra i meravigliosi draghi e soprattutto siamo con il loro nuovo Signore il quale è oppresso da un grande segreto, un peso per il quale non c’è alcuna soluzione.

Gli intrighi come sempre non mancano e sarà interessante scoprirli e verificare se il nostro intuito, pagina dopo pagina, ci conduce nella giusta direzione o meno.

La protagonista femminile è una giovane donna forte, coraggiosa e determinata, con i capelli di una sfumatura particolare (che non vi svelerò per non rovinarvi la delizia della scoperta), che rende il personaggio affascinante e misterioso.

Re Faysal è descritto in maniera così spregevole da suscitare nel lettore una forte avversione, al punto da desiderarne ardentemente la morte.

I sentimenti sono sempre predestinati e divampano come un fuoco che arde moderatamente con passione, così da non sembrare troppo sbrigativi, mentre i sogni premonitori rivelano in anteprima il bivio al quale ogni personaggio si troverà.

In conclusione, sono sicura che anche questa trilogia sarà una piacevole lettura che allieterà le vostre serate prima di addormentarvi e sognare stupendi draghi in luoghi magici e incantati.

Buona lettura!

AUTORE: Chiara Mineo EDITORE: Self-publishing GENERE: Fantasy Romance DATA DI PUBBLICAZIONE: 03 Giugno 2019 - Brave Signora dei Draghi vol. 1 - 13 marzo 2017 - Recensione QUI - Signore D'Inverno vol. 2 - 15 settembre 2017 - Recensione QUI - Signora dei Tempo vol. 3 - 7 gennaio 2018 - Recensione QUI - Signore della Morte PREQUEL - 14 luglio 2018 - Recensione QUI - L'Erede dei Draghi - 03 Giugno 2019 Salve, Fenici! Rune, figlio di Brave e Dragos, ora siede sul trono del Regno dei Draghi. E’ un uomo con un grande segreto che, per il bene del suo popolo,…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento