Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Leonardo – 1×05-06

Recensione: Leonardo – 1×05-06

Per questi altri episodi di Leonardo Alice comincia a vacillare mentre Barbara non ha cambiato idea. Leggiamo insieme cosa ne pensano e qui potete trovare i precedenti. Buona lettura!

Leonardo

Progetto grafico di Maria Grazia

Alice

Ciao a tutti seguaci di Leonardo!

In questi episodi troviamo un Leonardo più adulto nell’aspetto esteriore ma non in quello interiore.

Assisteremo alla nascita di una delle opere più importanti mai esistite: L’Ultima Cena, di cui avevamo già avuto una visione nella seconda puntata quando il nostro giovane artista vede gli attori intenti a banchettare alla fine delle prove dello spettacolo che lui stesso ha creato.

Rispetto agli altri episodi, questi peccano nell’effetto sorpresa che ho tanto apprezzato nei precedenti, una leggera monotonia ha accompagnato l’intera serata.

Il carattere egoista del protagonista appare sempre più marcato con il passare del tempo, sembra stia cercando ciò che gli permetta di divenire immortale ma c’è sempre qualcosa che lo blocca impedendogli di godere della bellezza che crea.

Uno stato di insoddisfazione accompagna Leonardo e rende la sua figura un po’ pesante, se la dipingessi io L’Ultima Cena sarei euforica e orgogliosa, invece lui vede solo gli errori nell’insieme e non l’unicità della sua creazione.

Piccola menzione su due personaggi: Cesare Borgia secondo me è la brutta copia di Sforza da giovane mentre Machiavelli sembra volersi soltanto liberare di Da Vinci e basta. Che delusione per entrambi!

Che dire delle località se non che sono meravigliose? Imola si unisce alle città che possiamo vedere ricostruite e già lo sapete quanto adoro l’ambientazione di questa serie.

Leonardo - 1x05-06

Aspetto l‘ultima puntata per scoprire finalmente chi ha assassinato Caterina visto che finora non ci sono stati indizi di chi sia l’assassino.

Qualcosa mi dice che non è Leonardo, voi che ne pensate 😉?

 

Barbara

Eccoci nuovamente a parlare di Leo-schifo, mi chiedo perché devo perdere ancora tempo dietro a una serie che verrà rinnovata (sì, avete letto bene!) anche se per me è un supplizio e nonostante altre molto più belle non vengano neanche prese in considerazione.

Benché l’abbia già detto la settimana scorsa, le parrucche e le barbe posticce dei personaggi maschili sono veramente molto sciatte, alcune sembrano rubate a Chevalier di Versailles, ma a differenza di Evan Williams questi attori non hanno la sua eleganza e il suo portamento e soprattutto i boccoli all’epoca di Leonardo non erano molto usati, specialmente dagli artisti che erano molto eccentrici.

Leonardo - 1x05-06

L’unico che secondo me ci guadagna è Aidan: con il barbone non si vede la sua mono-espressione. Anche gli abiti sono inguardabili.

Forse perché in questi episodi è apparso Cesare Borgia, mi è venuto spontaneo fare il confronto con la serie TV canadese dedicata alla famosa famiglia che, sebbene sia romanzata, ha costumi e trucchi favolosi, il Valentino è fantastico e non solo come bellezza esteriore.

Leonardo - 1x05-06 

Francois Arnaud buca lo schermo, il suo Cesare è un personaggio forte e carismatico (la quarta stagione non è stata rinnovata benché avesse un notevole seguito di fan), non come questo che sembra un bamboccio e non mi ha dato niente del capo carismatico che avrebbe dovuto rappresentare. Mi piange il cuore solo a pensarci!

Caterina è noiosa anche quando fa la lavandaia. È espressiva e coinvolgente come un sasso.

Insomma un altro pollice giù per questo supplizio di serie. È inutile, non riesco proprio a trovare nulla di positivo in Leonardo e mi dispiace veramente tanto…

Click to rate this post!
[Total: 5 Average: 3.4]

Serena Oro

Serena Oro
Lilian Gold

Lascia un Commento