Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Legacies – 3×14

Recensione: Legacies – 3×14

Ben trovate Fenici. Tutte pronte care fan di Legacies a godervi un altro episodio? Qui per iniziare quello precedente. Buona lettura!

Legacies

Progetto grafico a cura di Maria Grazia

Landon ormai è partito e Hope deve fare i conti con il fallimento della loro relazione. I suoi compagni cercano di darle una mano a superare l’accaduto, ma lei non vuole saperne di farsi aiutare. Josie, d’accordo con Lizzie, tenta di indurla a partecipare a un incontro di una congrega di streghe nel folto del bosco con la scusa di ritrovare la gemella scomparsa, ma una volta là scoprono che un problema sussiste realmente. Colei che è a capo del ciclo di purificazione, infatti, altri non è che una creatura inviata a creare scompiglio nella vita dei nostri amici: attraverso una sostanza misteriosa, riesce ad assoggettare le altre streghe.

Legacies – 3x14

Nel frattempo Finch, in fase di adattamento all’interno del branco, si ritrova a lottare a modo suo per il ruolo di Alpha. La sua determinazione però vacilla quando nota le qualità del leader in carica, sapendo bene che un capo deve avere a cuore il suo gruppo.

MG intanto si riscatta davanti agli occhi del preside Saltzman e di quello della High School di Mystic Fall, aiutandoli a perlustrare una porzione di territorio alla ricerca di una nuova creatura intenta a seminare morte.

Legacies – 3x14L’episodio si conclude con alcune scene veramente assurde, nelle quali possiamo vedere Hope, Josie e Lizzie travestite da panda e un oscuro essere  che emerge dalla terra nel punto in cui si è immolato il nemico appena sconfitto, che ricorda vagamente un Lord Fener un po’ alternativo. Per la serie: quando sto sotto allucinogeni vedo veramente di tutto…

Devo dire che tutto sommato non mi è per niente dispiaciuta quest’ultima puntata. Bella la scena nella quale Hope viene condotta da Josie nel bosco e trova la congrega a lanciare fiori e a ballare in mezzo agli alberi, tutte vestite di bianco, con sorrisi celestiali e modi garbati. Lizzie, in particolar modo, è veramente carina nel ruolo di figlia dei fiori tutta dolcezza e coccole. Legacies – 3x14

Peccato che poi è tornata cupa e arcigna: le dona di più l’aspetto rilassato.

In quest’occasione abbiamo avuto modo di toccare con mano la profondità dei traumi nei quali è avvinta Hope; la ragazza non si sente solo tradita, ma anche abbandonata, delusa ed è fondamentalmente depressa per aver creduto in qualcosa che già non esisteva più. Aver saputo che Landon è riuscito a evadere ed è rimasto al margine della sua vita senza rivelarsi non è certo una cosa facile da digerire. Purtroppo però, anche il ragazzo ha ragione: se lei è stata creata per ucciderlo e lui è fatto di un materiale incompatibile con la sua esistenza, come avrebbero potuto mai essere felici insieme? L’ultima volta lui si era dissolto per aver fatto sesso con lei! Che tristezza però… ci avevo proprio creduto in loro.

MG, invece, si sta riguadagnando il ritorno a casa. Il preside della Salvatore sembra deciso a riammetterlo a scuola e questo è un bene per lui, impegnato a fare il Lone Ranger in giro per la contea.

Josie ha finalmente accanto la persona giusta, o così pare, visto che la sua ragazza è momentaneamente impegnata ad adattarsi al suo nuovo status.

Lizzie beh… è sempre Lizzie senza nient’altro da dire.

Vi lascio alla visione di Legacies adesso. Voglio sapere i vostri commenti, ditemi tutto quello che pensate di quest’episodio così originale.

A presto fenicette.

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Serena Oro

Lilian Gold

Lascia un Commento