Home » Recensioni: serie TV e Film » Recensione: Legacies – 3×10

Recensione: Legacies – 3×10

Legacies torna con un decimo episodio nel quale le cose sembrano avere una luce diversa… ma sarà davvero così? Scopriamolo insieme alla nostra Cassandra Gold. Qui potete consultare l’episodio precedente. Enjoy!

Legacies

Progetto grafico a cura di Maria Grazia

Ben trovate care Fenici. Oggi sembra una splendida giornata alla Scuola Salvatore, gli uccellini cinguettano, il sole entra copioso dalle finestre e Hope sorride…

Sorride?! Ma siamo sicuri che sia la stessa triibride che abbiamo conosciuto per tre stagioni? La ragazza sembra ottimista data la situazione e viste le incredibili calamità che sino a quel momento la Super Squadra ha dovuto affrontare. Sia Chloe che Landon sono un po’ scettici della cosa, soprattutto quando lei afferma che l’unica difficoltà a loro rimasta da gestire è il perché il loro antagonista desidera la dipartita della sua compagna di stanza. Ovviamente le cose non sono così semplici e mentre Landon fa ricerche in biblioteca con il preside, le due ragazze affrontano un picnic con sorpresa, che non sarà un simpatico dolcetto, ma purtroppo, un’altra delle ennesime sciagure.

Legacies - episodio 10

Qualcuno di voi conosce le Banshee? Beh, avrete occasione di farlo presto. Intanto MG e il suo nuovo amico mettono su una squadra alternativa di ranger cittadini, vegliando sulla microcriminalità della città.  Lizzie cerca di aiutare sua sorella nelle pene d’amore. La situazione però presenta risvolti particolari e non si evolverà nel modo voluto.

Legacies - episodio 10

Non vorrei scendere nei particolari per non fare spoiler, ma si può dire che questo è veramente un gran bell’episodio, in cui molti personaggi si riscattano e si danno da fare. Le scene sono entusiasmanti, la trama è ricca e i nostri amici riprendono quella verve che avevano perso in precedenza. Hope è uno spettacolo, bella come il sole e le gemelle rinsaldano il loro vecchio legame, riprendendo in qualche modo un po’ di quotidianità.

Landon poverino mi fa tenerezza. Di nuovo né carne né pesce, si trova a dover gestire un legame importante con la Wonder Woman della situazione, che non è da poco. Ma lui è un ragazzo molto intelligente e troverà sempre il modo di evitare di diventare il pranzo di qualcuno. La storia si infittisce e il preside farà ricerche su importanti personalità storiche invischiate in un fitto mistero.

Ancora non è chiaro dove tutto questo ci porterà e seguire il filo della storia richiederà un po’ di attenzione in più. Uno spin off sino a questo momento piuttosto semplice, potrebbe diventare un po’ più impegnativo e questo mi piace. Legacies rimane comunque una serie leggera, piacevole da guardare, con un buon tratto di humor all’inglese. Che dire ancora? Ragazzi vedetelo che ne vale la pena. Mi ha lasciato con il fiato sospeso fino all’ultimo.

Vi lascio alla vostra visione. A presto.

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Marina Amato

Avatar

Lascia un Commento