Home / Recensione libri / Recensione: “La vendetta del serpente” di Adele Vieri Castellano – Serie: Roma Caput Mundi #2

Recensione: “La vendetta del serpente” di Adele Vieri Castellano – Serie: Roma Caput Mundi #2

Buongiorno Fenici oggi Veronica ha recensito l’edizione rivista del libro “La vendetta del serpente” di Adele Vieri Castellano – Serie: Roma Caput Mundi #2

Solo alcune parole mi servono per descrivere questo libro “amo Rufo, amo Rufo, amo Rufo”, potrei finire qui la mia recensione e già sapreste che il libro io lo adoro. Mi ha fatto piacere poter rileggere questa storia e ogni volta che i miei occhi posavano lo sguardo su Rufo, mi sembrava di averli a cuoricino. Che dire, è sempre il solito bronzo di Riace, ma oltre a ciò in questa storia possiamo scorgere anche la sua più grande vulnerabilità: la moglie Livia e il suo piccolo amore. Dio sono stata risucchiata nuovamente dentro la storia, ogni volta che lo leggo è esattamente come la prima volta, un’ estasi infinita. Anche il suo amico Arash ha avuto una parte importante, tanto da poterlo conoscere meglio, in questo libro infatti, comincia ad affezionarsi alla giovane schiava Mirta. La loro storia s’intreccia alle vicende che si susseguono per salvare una creaturina indifesa che viene messa in mezzo da un uomo senza scrupoli che vuole la sua vendetta su Rufo. Ok sarei stata io stessa a eviscerarlo perché ha toccato il mio Rufo, so che è una storia e tutto il resto ma che ci posso fare, io mi sono innamorata di questo personaggio! La prima volta che ho letto il libro su di lui per la maggior parte del tempo volevo colpire a badilate Livia la moglie. Ora, solo un pochino, mi sono ricreduta su di lei, perché è cambiata molta dal primo volume della serie (per sua fortuna, il mio badile era già pronto). La storia come al solito è stata raccontata magistralmente, faccio e continuerò a fare i complimenti all’autrice per come ha saputo creare questi capolavori e soprattutto il personaggio di Rufo. Non posso far altro che dire a chi ha già letto la prima edizione di rileggerlo e a quelli che non hanno mai posato le loro manine sulla serie “Roma Caput Mundi” di correre a leggerla perché v’innamorerete di tutti i personaggi. Io ho il mio preferito ma vorrei sapere chi amerete voi.

Vi saluto e alla prossima.

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...
x

Check Also

Recensione: “Gli architetti di Auschwitz” di Karen Bartlett

Care Fenici, oggi Mumù ci parla di un ...