Home » Recensione libri » Recensione: La Sfida – Serie: È solo un gioco? Vol. 1 di Harley Laroux

Recensione: La Sfida – Serie: È solo un gioco? Vol. 1 di Harley Laroux

 

Titolo: La Sfida

Serie: È solo un gioco? Vol. 1

Autore: Harley Laroux

Editore: Virgibooks

Genere: dark erotic romance

Target:18+

Data di pubblicazione: 8 ottobre 2022

 

  1. La Sfida
  2. Perdenti: Parte I

  3. Losers: Part II

DALL’AUTRICE DELLA “TRILOGIA DELLE ANIME”, ARRIVA IN ITALIA ANCHE QUESTA SERIE CONTEMPORARY E KINKY IN PERFETTO STILE HARLEY LAROUX! OCCHIO AI TRIGGER WARNINGS!

Jessica Martin non è una brava ragazza. In qualità di reginetta del ballo e capitana della squadra delle cheerleader, ha governato la sua scuola senza pietà, guardando dall’alto in basso tutti quelli che riteneva indegni. Il più indegno di tutti? Il “pazzo,” Manson Reed: la sua vittima preferita.

Ma molto cambia dopo il liceo.

Un pazzo come lui non avrebbe mai dovuto finire alla sua stessa festa di Halloween. Non avrebbe mai dovuto essere in grado di batterla a una partita di Obbligo o Bevi. Non avrebbe mai dovuto poterla umiliare davanti a tutti. Perdere la partita significa accettare la sfida: avere il coraggio di servire Manson per l’intera notte come sua schiava. È una sfida che l’orgoglio – e la curiosità – di Jessica non le permettono di rifiutare. Ciò che ne deriva è un oscuro gioco di piacere e dolore, paura e desiderio.

È solo un gioco?

Solo una rivincita?

Solo una sfida?

O è qualcosa di più?

 

 

A questo libro va fatta una premessa enorme, una di quelle scritte a caratteri cubitali: leggete bene e fino in fondo, le attività esplicite che vengono menzionate in una sorta di prefazione di questa novella dark, perché non è una storia per tutti.

Personalmente amo il dark e ho trovato questa novella piacevole e da leggere in poche ore grazie allo stile scorrevole e intrigante. 

La nostra protagonista, Jessica Martin, non è la tipica brava ragazza dei romanzi rosa, anzi è la capitana delle cheerleader ; una che  guarda tutti dall’alto in basso.  La sua vittima preferita? Manson Reed, un “pazzo” sfigato. Peccato però che quando, dopo la fine del liceo, viene invitata a una festa di Halloween, si ritroverà Manson che da vittima diventata carnefice. Il ragazzo è pronto a sfidarla—e batterla—a Obbligo o Bevi, dando il via a una sfida senza precedenti: Jessica dovrà essere la sua schiava per l’intera durata della festa.

Immaginate già quello che potrà succedere? Sì, probabilmente … ma accadrà molto altro ancora, sempre e solo con il consenso della protagonista, che verrà richiesto ed esplicitato a più riprese. Tra piacere e dolore, vi aspettano scene bollenti e parecchio dark, portate avanti sia dall’orgoglio che da un pizzico di curiosità perversa che spingeranno la protagonista ad andare sempre oltre.

Un plauso alla casa editrice Virgibooks, che diffonde in Italia storie sempre più intense e dark, che forse non avranno un enorme successo da grandi numeri, ma che a noi lettrici dal cuore nero piacciono parecchio.

 

Click to rate this post!
[Total: 2 Average: 5]

ludovais

Lascia un Commento