Home » Recensione libri » Recensione: “La sfida del Negromante – Serie The Beacon Hill Sorcerer #3” di SJ Himes

Recensione: “La sfida del Negromante – Serie The Beacon Hill Sorcerer #3” di SJ Himes

Titolo: La sfida del Negromante

Autore: SJ Himes

Serie: The Beacon Hill Sorcerer #3

Genere: Fantasy M/M

Editore: Quixote Edizioni

Pagine: 376

Data di uscita: 21/09/2020

 

The Beacon Hill Sorcerer

1 – La Danza del Negromante

2 – Il Dilemma del Negromante

3 – La sfida del Negromante

 

Ogni azione ha delle conseguenze.

Per un decennio, Angel Salvatore è stato lo stregone più potente e l’unico negromante di tutto il Nordest degli Stati Uniti. Per nulla il tipo da chiedere permessi o scusarsi, ha agito quasi impunemente per anni.
Fino a ora.
L’Alto Consiglio di Stregoneria è arrivato a Boston e Angel è il loro obiettivo. Accusato di numerose violazioni delle leggi degli incantatori, la sua libertà e la sua famiglia sono a rischio.
Se sarà giudicato colpevole, il giovane Daniel sarà imprigionato per i rimanenti anni del suo apprendistato con Angel. Isaac, suo fratello, è troppo vulnerabile per essere lasciato incustodito e Angel teme per la sua salute e sanità mentale. E Simeon, vampiro Anziano e compagno di Angel, si rifiuta di vederlo condannato dalle leggi del Consiglio e le sue azioni per tenerlo libero minacciano di iniziare una guerra che potrebbe distruggere il loro mondo. E Angel affronterebbe la più severa delle punizioni: la privazione dai suoi doni.
Il Consiglio non si è mai interessato del bene della gente di Boston e Angel dubita delle loro motivazioni. Sono venuti per qualche insidiosa ragione che non ha nulla a che fare con il rispetto delle leggi e tutto a che vedere con Angel.
Gestire un processo incombente, un fantasma smarrito e una banda di rapinatori di tombe lascia Angel al limite. Pensa di poter mantenere il controllo della situazione finché la violenza non irrompe nella città e uno straniero non arriva a Boston… uno straniero con i propri oscuri poteri di negromanzia.

 

 

Care Fenici, è con vera gioia che vi presento il terzo volume della saga del negromante Angel Salvatore, ambientata nella famosa città di Beacon Hill, nota per la sua concentrazione di esseri soprannaturali. Malgrado le evidenti scopiazzature di nomi e personaggi da altri universi fantasy, a mio parere, questa è una delle poche opere che arricchiscono il genere, il successo poi è assicurato con l’aggiunta di fantastici maschi immortali.

Il romanzo è scritto perfettamente, con una trama che attira il lettore già dalle prime battute, i colpi di scena sono frequenti e il finale molto buono. Qualche nota amara devo spenderla per il villain della storia, il cui scopo non solo non è molto chiaro, anche se è facile intuirlo, ma proprio non ha senso.

Vi ricordo che non è assolutamente una trilogia, e anzi, spero continui in tanti altri volumi, magari dal punto di vista dei personaggi secondari. Ora veniamo alla vicenda narrata.

A Beacon Hill tutto procede bene: Angel e Simeon, il suo compagno vampiro, continuano la loro focosa love story; Daniel studia, Eroch, il draghetto, fa compagnia a tutti, invece Isaach, finalmente, intraprende un percorso riabilitativo per liberarsi dai sensi di colpa per aver giocato un ruolo importante nell’uccisione della sua famiglia. La situazione idilliaca si frantuma con l’arrivo di una lettera dall’Alto Consiglio dei maghi, in cui viene annunciato l’arrivo della Maestra Malis che dovrà prendere in custodia Daniel e incarcerare Angel fino a un processo per atti magici illeciti. Ciò porta notevole scompiglio e ne segue una fuga precipitosa alla Torre, regno del Clan dei vampiri, il cui Signore Batiste prende sotto la sua ala Angel e il suo protetto. Purtroppo Malis, la villain della storia, non sembra accettare un no e farà di tutto per separare i due ragazzi e mettere il negromante sotto chiave. Riusciranno i nostri eroi a farla franca anche questa volta? Come mai dopo anni di silenzio l’Alto Consiglio si fa vivo solo ora? Tra intrighi, tradimenti e battaglie di magia resterete incollati alle pagine come la sottoscritta. Ho apprezzato in particolar modo la stupefacente connessione tra Simeon e Angel, ma anche l’arrivo di nuovi personaggi che hanno arricchito il serraglio dei grandi super fighi. Insomma cosa aspettate a leggerlo?

 

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]
Titolo: La sfida del Negromante Autore: SJ Himes Serie: The Beacon Hill Sorcerer #3 Genere: Fantasy M/M Editore: Quixote Edizioni Pagine: 376 Data di uscita: 21/09/2020   The Beacon Hill Sorcerer 1 - La Danza del Negromante 2 - Il Dilemma del Negromante 3 - La sfida del Negromante   Ogni azione ha delle conseguenze. Per un decennio, Angel Salvatore è stato lo stregone più potente e l’unico negromante di tutto il Nordest degli Stati Uniti. Per nulla il tipo da chiedere permessi o scusarsi, ha agito quasi impunemente per anni. Fino a ora. L’Alto Consiglio di Stregoneria è arrivato…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Daniela Pullini

Daniela Pullini

Lascia un Commento