Home » Recensione libri » Recensione: “La madre segreta” di Shalini Boland

Recensione: “La madre segreta” di Shalini Boland

Titolo: La madre segreta
Serie: Stand Alone
Autore: Shalini Boland
Genere: Thriller psicologico
Tipo di finale: concluso
Editore:Hope Edizioni (Hope Crime)

Data di pubblicazione: 21 novembre 2019

“Sei tu la mia mamma?”
Quando Tessa Markham torna a casa, trova nella sua cucina un bambino che la crede sua madre.
Ma Tessa non ha figli.
Non più.
Non sa chi sia il piccolo né come sia arrivato lì.
Dopo aver contattato la polizia, Tessa viene sospettata di aver rapito quel bambino misterioso. La sua intera vita è stravolta e poi suo marito le rivela un segreto…
Tessa non è sicura di cosa credere o di chi fidarsi, perché qualcuno sta mentendo. Per scoprire chi, però, dovrà affrontare il suo doloroso passato. Che la verità sia più pericolosa di quanto lei possa immaginare?

Salve, Fenici!

Tessa Markham è una donna distrutta dal dolore per la perdita dei suoi due figli. Un giorno, tornando a casa dalla visita al cimitero, trova nella sua cucina un bambino di cinque anni che le chiede se è lei la sua mamma. Tessa chiama la polizia denunciando l’accaduto e viene accusata di rapimento di minori dai giornalisti senza nessuna prova certa. Inizierà un incubo dove l’unica soluzione è scoprire la verità.

Questo thriller è scritto con superba maestria, al punto tale da tenervi incollati alle pagine riga dopo riga, parola dopo parola. La suspense incentrata sul mistero creata dall’autrice nutre la curiosità del lettore a livelli tali da avere sempre il pensiero fisso nel voler scoprire la verità dei fatti, ecco perché le pagine vengono divorate senza scrupoli. Giustamente, essendo un thriller, io non vi svelerò nulla di inerente alla storia, in quanto a me darebbe estremamente fastidio se qualcuno mi guastasse la lettura di un libro di questo genere.

La scrittura è scorrevole, veloce e senza troppi fronzoli, è intrisa di semplicità e da ciò che ho scritto prima potete immaginare che coinvolge completamente il lettore, specialmente per il focus sui fatti che ruotano intorno alla protagonista. I personaggi sono descritti in maniera fresca, semplice e veloce, e da ciò si evince totalmente lo stile dell’autrice e devo ammettere che mi ha colpita molto, la trovo estremamente interessante su tutti i fronti. Pensate che l’immersione nella storia fa venire voglia di diventare detective in incognito e sbattere in faccia la verità a tutti quei noiosi giornalisti in cerca di gloria e avidi di articoli pieni di pettegolezzi.

In conclusione vi straconsiglio la lettura di questo thriller e vi auguro una buona lettura.

Titolo: La madre segreta Serie: Stand Alone Autore: Shalini Boland Genere: Thriller psicologico Tipo di finale: concluso Editore:Hope Edizioni (Hope Crime) Data di pubblicazione: 21 novembre 2019 “Sei tu la mia mamma?” Quando Tessa Markham torna a casa, trova nella sua cucina un bambino che la crede sua madre. Ma Tessa non ha figli. Non più. Non sa chi sia il piccolo né come sia arrivato lì. Dopo aver contattato la polizia, Tessa viene sospettata di aver rapito quel bambino misterioso. La sua intera vita è stravolta e poi suo marito le rivela un segreto... Tessa non è sicura di cosa credere o…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento