Home » Recensione libri » Recensione: “La luce di Orione” di Federica Laura Ferruzzo Antologia di beneficenza Together vol. 2

Recensione: “La luce di Orione” di Federica Laura Ferruzzo Antologia di beneficenza Together vol. 2

La luce di Orione di Federica Laura Ferruzzo

Antologia di beneficenza

Together vol. 2

Words Edizioni

Ambientato in un futuro lontano, dove la Terra non è più un luogo abitabile, il racconto narra le vicende dell’intraprendente e straordinaria pilota di astronave Skyler Mackenzie. Dopo essere precipitata su quello che riteneva non essere più un pianeta abitabile da secoli, ritrova il padre, da tempo creduto scomparso nei meandri della galassia. Qui apprende che non solo lui è sopravvissuto ma è anche diventato un generale del grande e potente impero di Orione, una delle forze più temibili della galassia. Dopo un breve periodo di assestamento, scoprirà molte informazioni riguardo sua madre, da tempo deceduta, e sul suo destino, intrinsecamente legato all’imperatore di Orione e al futuro di tutto l’impero. Tutto avviene velocemente, lei ha bisogno di tempo ma la galassia ha i minuti contati e, in tutto questo, deve anche fare i conti con le richieste, a suo parere, assurde dell’imperatore senza farsi travolgere dall’attrazione nei suoi confronti, che cresce ogni giorno di più. Riuscirà a far conciliare tutto? E riuscirà l’imperatore a far breccia nel suo cuore?

Conosciamoli meglio: Skyler è una mezzosangue, figlia di un pilota terrestre e di una scienziata della specie aliena dei rigelliani. Guidata da una sete di conoscenza senza limiti, ereditata dalla madre, e armata di testardaggine e caparbietà, ereditate dal padre, segue le orme di quest’ultimo e diviene la prima pilota a capo di una spedizione per esplorare Giove. Il percorso che affronta è ben delineato, considerata la brevità del racconto. Mi ha conquistata sin dalla prima pagina, non solo per la chioma rosso fuoco, per cui ho un debole, e gli straordinari occhi verdi, ma soprattutto per la sua tenacia e la sua insaziabile curiosità, forze trainanti di questo personaggio.

Adam è un alieno mezzosangue, l’ultimo della sua stirpe, divenuto in poco tempo imperatore di una galassia intera, quella di Orione. Grande stratega e stimato da tutta la popolazione, deve combattere contro l’estinzione del suo popolo a causa di una malattia, messa in circolazione dai loro storici nemici, che abbassa drasticamente la possibilità di vita dei nuovi nascituri. Secondo le profezie solo una persona può aiutarlo a mettere fine a tutto questo: la luce di Orione, che con lui dovrà concepire un figlio, il quale permetterà di creare un antidoto dal suo DNA. Arrogante e sicuro di sé, abituato a sentirsi rispondere sempre di sì, per lui Skyler sarà una sorpresa e una boccata di aria fresca insieme.

Mi è piaciuto il loro rapporto, la sua evoluzione e crescita; si conoscono in una maniera poco ortodossa e, fin da subito, vediamo le scintille: due caratteri e due volontà estremamente forti e determinate che si scontrano e si attirano come calamite. Una storia d’amore matura che vede sia confronti che compromessi da parte di entrambi.

Il racconto è diviso in una decina di capitoli, in ognuno dei quali viene esplorato un determinato aspetto del mondo di cui stiamo leggendo, facendoci ambientare e scoprire, insieme alla protagonista, i misteri e le meraviglie di questa nuova realtà. La scrittrice è stata capace, in meno di un centinaio di pagine, di affascinare e acchiappare l’attenzione del lettore che, terminato di leggere, si chiede se non ci sia un seguito. Almeno, così è capitato a me. Ho a dir poco apprezzato l’abilità della scrittrice nel creare il sottile equilibrio tra distribuire informazioni e portare avanti la narrazione, senza appesantirla in alcun modo: le vicende si susseguono in maniera veloce, ma non frenetica, e il risultato è una costruzione letteraria proprio ben fatta.

Una lettura molto scorrevole e un racconto straordinario, che, a mio parere, sarebbe stato perfetto per essere ampliato in una saga vera e propria.

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]
La luce di Orione di Federica Laura Ferruzzo Antologia di beneficenza Together vol. 2 Words Edizioni Ambientato in un futuro lontano, dove la Terra non è più un luogo abitabile, il racconto narra le vicende dell’intraprendente e straordinaria pilota di astronave Skyler Mackenzie. Dopo essere precipitata su quello che riteneva non essere più un pianeta abitabile da secoli, ritrova il padre, da tempo creduto scomparso nei meandri della galassia. Qui apprende che non solo lui è sopravvissuto ma è anche diventato un generale del grande e potente impero di Orione, una delle forze più temibili della galassia. Dopo un breve…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento