Home / M//M / Recensione: “La lotta” di Ashley John – George e Harvey Vol.3

Recensione: “La lotta” di Ashley John – George e Harvey Vol.3

 

Francy & Alex Translation, acquistabile qui

Trama arancio

Sono passati cinque mesi da quando Harvey si è lasciato George alle spalle. Sta viaggiando per tutto il Paese con suo fratello Leo, ma le cose non vanno come si era aspettato. Dopo aver combattuto per rimanere sobrio, Leo ricade nelle sue vecchie abitudini e in breve il mondo di Harvey si trasforma in un inferno. Cose terribili e struggenti succederanno ad Harvey, forzandolo a tornare indietro e a lottare per l’unica persona che abbia veramente amato, George Lewis.
George lo aspetterà a braccia aperte? Paula si farà da parte lasciando che Harvey le porti via il marito? Leo lo lascerà andare via? Le azioni di Harvey avranno delle conseguenze mortali?
Avranno mai George & Harvey il loro “e vissero felici e contenti”?

Recensione arancio

E siamo arrivati, per fortuna aggiungo io, alla terza e ultima parte della storia tra George e Harvey. Li avevamo lasciati separati: George rimasto con la moglie Paula e Harvey partito insieme al fratello Leo in tournee in giro per il paese. Le cose certo non vanno bene per nessuno dei due: George imprigionato, per sua volontà e per sua inettitudine, in un rapporto ormai inesistente, freddo e distante con la moglie e Harvey ridotto una specie di larva e sottoposto alle angherie del fratello che ben presto è ricaduto nelle sue vecchie abitudini di alcool e droghe.
La classica goccia che fa traboccare il vaso e spinge Harvey ad abbandonare la sua vita attuale è la tentata violenza da parte di un membro della band, senza che il fratello alzi un dito in sua difesa, perso nell’incoscienza creata dalla droga, questa è la molla che lo incoraggia a tornare da George e tentare di riconquistarlo.
Quello che davvero non si aspetta è che George sia rimasto con la moglie e che insieme abbiano continuato la loro vita come se lui non fosse mai esistito. Ovviamente non è davvero così e questa volta il nostro caro George decide di prendere posizione e di lasciare Paula, sennonché lei, con uno stratagemma della peggior specie, tenta di non lasciarlo andare.
Non vorrei aggiungere altro … inutile dire che il lieto fine è scontato, non che mi dispiaccia ben inteso, ma lo trovo troppo!!! Ci sono alcune assurdità, come ho anche riscontrato nei capitoli precedenti, che rendono tutta la storia troppo sopra le righe, e poi non capisco proprio perché dividerla in tre parti quando avrebbe potuto essere benissimo un unico volume e neanche troppo lungo.
Avrei voluto dare un giudizio più positivo ma anche questa volta l’autore non riesce a convincermi e soprattutto a coinvolgermi più di tanto nonostante il testo sia scorrevole e scritto bene, mi riservo di leggere altre sue storie, se tradotte, in modo da cambiare la mia valutazione.

 

Fiamme-Sensualità-Medio NUOVA

Recensione: Mirtilla66 nuova

 

Editing:Liz

 

baby.ladykira

baby.ladykira
Admin Founder del gruppo ROMANTICAMENTE FANTASY SITO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Recensione: “Io+te” di Sarina Bowen e Elle Kennedy

Lucia63 vi racconta un nuovo romanzo MM che ...