Home » Recensione libri » Recensione: “La figlia del diavolo – (The Ravenels Series #5)” di Lisa Kleypas

Recensione: “La figlia del diavolo – (The Ravenels Series #5)” di Lisa Kleypas

Titolo: La Figlia del diavolo (Devil’s Daughter)
Serie: The Ravenels #5
Autore: Lisa Kleypas
Editore: Mondadori
Genere: Historical romance

Data di pubblicazione: 30 Giugno 2020

1. Un libertino dal cuore di ghiaccio
2. Una moglie per Winterborne
3. Il diavolo in primavera
4. Come due sconosciuti
5. La Figlia del Diavolo
6. Chasing Cassandra

Hampshire, Inghilterra, 1877. Lady Phoebe Clare, bella, giovane e vedova, non ha mai incontrato Weston Ravenel, ma è sicura che si tratti di un mascalzone, meschino e prepotente. Già ai tempi della scuola aveva reso la vita del suo ormai defunto marito un inferno, e non potrà mai perdonarglielo. Ma alle nozze del fratello, Phoebe incontra un giovane uomo affascinante che la incanta… e la stupisce non poco quando si presenta come Weston Ravenel! Potranno mai superare l’ostilità e abbandonarsi alla passione che li attrae l’uno verso l’altra?

Torna sugli scaffali virtuali e non, una delle mie autrici di romance storici preferite: Lisa Kleypass; e lo fa con una storia frizzante e incantevole alla quale ci ha ormai abituate.

Protagonisti sono: Phoebe, una giovane vedova con due figli piccoli e un patrimonio di terre da conservare per il figliolo maggiore; e Wes, un ex libertino scavezzacollo divenuto attento amministratore delle proprietà del fratello. Possedimenti che egli gestisce con democrazia e lungimiranza, introducendo numerose migliorie nelle tecniche di coltivazione, che gli fanno guadagnare il sostegno e la stima dei contadini.

La donna, è stata brevemente sposata con un uomo malato, vittima fin da piccolo, di numerosi disturbi fisici che gli hanno limitato la mobilità rendendo la moglie più che altro, una fidata e fedele infermiera.

Wes dal canto suo, ha vissuto una gioventù in solitudine, con il solo sostegno del fratello Devon. I due ragazzi, abbandonati a sé stessi in un collegio, sin da subito hanno dovuto far fronte alle difficoltà con le loro sole uniche forze. Ma, mentre Devon (che abbiamo incontrato in Un libertino dal cuore di ghiaccio) si è affrancato dal suo destino infausto sposando la bella vedova Kathleen; Wes ha impiegato un po’ di tempo a risollevarsi. Sebbene, dal primo momento in cui si è spellato le mani utilizzando una falce per lavorare a fianco dei suoi contadini, egli abbia deciso come dare una svolta alla sua vita.

I due si incontreranno al matrimonio di parenti e amici comuni e sin dall’inizio, l’animo passionale e vivace della rossa Phoebe, sarà risvegliato dal fascino seduttivo e carnale del bell’amministratore della tenuta che la ospita.

Grazie al tifo dei reciproci conoscenti ne vedremo delle belle: per risposarsi la giovane sceglierà l’amministratore delle sue proprietà che le fa una serrata e discreta corte oppure dirotterà il suo interesse sull’affascinante ma poco affidabile Wes?
Lascio a voi la sorpresa, ma vi preannuncio che non rimarrete deluse da questo romance, tra i più belli che io abbia mai letto a opera di questa autrice.

Un quinto appuntamento della Serie Ravenels, in cui i protagonisti sono intimamente legati uno all’altro, una storia ricca di descrizioni di luoghi, profumi e sapori che non cessano mai di incantare e e conquistare.

Titolo: La Figlia del diavolo (Devil's Daughter) Serie: The Ravenels #5 Autore: Lisa Kleypas Editore: Mondadori Genere: Historical romance Data di pubblicazione: 30 Giugno 2020 1. Un libertino dal cuore di ghiaccio 2. Una moglie per Winterborne 3. Il diavolo in primavera 4. Come due sconosciuti 5. La Figlia del Diavolo 6. Chasing Cassandra Hampshire, Inghilterra, 1877. Lady Phoebe Clare, bella, giovane e vedova, non ha mai incontrato Weston Ravenel, ma è sicura che si tratti di un mascalzone, meschino e prepotente. Già ai tempi della scuola aveva reso la vita del suo ormai defunto marito un inferno, e non potrà…

Score

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento