Home » Recensione libri » Recensione: “Inside Job – Parte 1: Adam” di Monica Lombardi

Recensione: “Inside Job – Parte 1: Adam” di Monica Lombardi

titolo: Adam
serie: Inside Job #1
Data di uscita: 5 giugno
Editore: Spinnaker
Genere: Romantic Spy Story
1. Adam
2. Viola
3. Noah
Un giorno pensi di avere la vita già scritta davanti a te, a caratteri dorati.
Poi un incidente cambia tutto. Scopri il dolore, scopri che niente è per sempre, che hai dato per scontate molte, troppe cose.
Pensi di essere finito.
Devi ritrovare una persona, poi puoi finirla davvero.
Ancora una volta, però, la vita ribalta le sue e le tue carte.

Adam Castelli, ricco, colto e raffinato, rampollo di una famiglia milanese benestante, subisce un grave incidente stradale, in compagnia dei suoi genitori, nel quale perde l’uso delle gambe. La sua famiglia non sopravvive, lasciandolo da solo a gestire la rabbia e l’impotenza del momento. A soli vent’anni non è soltanto l’amarezza della sua condizione a struggergli l’anima, ma anche il rimpianto e il senso di colpa per essere la causa della disgrazia subita dalla sua famiglia, una sventura che ha colpito di riflesso anche Viola, negandole il calore dell’abbraccio dei suoi nuovi genitori, ma facciamo un passo indietro per conoscere l’altra protagonista.

Viola, orfana e sola, viene accolta in una famiglia benestante di Milano. Susan le dà tutto l’affetto e la tenerezza di una mamma. Conosce così anche Adam, il loro unico figlio, del quale s’innamora subito, attratta dal suo fascino e dalla sua affabilità. La ragazza scopre però i veri pensieri dell’oggetto dei suoi desideri, o così pensa, ascoltando una conversazione privata tra lui e sua madre, nella quale il ragazzo, perplesso per le scelte dei genitori, esprime il suo dissenso sulla presenza di lei in famiglia. Riportata in orfanotrofio alla fine dell’affido, la ragazza pensa quindi di essere stata rifiutata, e rimane all’oscuro della tragedia intercorsa in famiglia.

Il rimorso di Adam nei riguardi di Viola lo spinge a cercarla per anni, per poi trovarla, riportarla nella sua vita e darle le chance che sua madre Susan aveva avuto: la possibilità di fornire una famiglia alla ragazza. Ma tra i due c’è molto di più. Così cominciano a lavorare insieme, in un’agenzia investigativa fondata dal nostro protagonista, insieme a Noah, un bellissimo e ambiguo uomo, con un passato altrettanto complicato. Un rapporto che diviene mano a mano sempre più difficile da gestire, sino a che l’amore dei due, da entrambi negato per motivi diversi, comincerà a venire a galla.

Un romanzo avvincente, sensuale, intrigante e pieno di colpi di scena; dalla trama complessa e ben strutturata, vi regalerà momenti intensi, di pura sensualità. Emozionante e coinvolgente vi terrà incollati al libro sino all’ultima pagina. Personalmente l’ho letto tutto d’un fiato, ansiosa di capire se Adam si sarebbe deciso ad abbassare la guardia, chiarendosi dopo tutti quegli anni con Viola. La barriera più grande tra i due: la convinzione di Adam, ormai in carrozzina, di essere un uomo a metà. Per Viola Adam è sempre Adam, il suo primo e unico amore, colui che ha distrutto la sua vita e che non ha mai dimenticato. Due anime tormentate che si cercano continuamente, senza riuscire a trovare un punto di congiunzione.

Ultimo particolare da citare: una cover meravigliosa e fuori dagli schemi.

Aspetto con ansia trepidante il seguito. Buona lettura a tutte!

titolo: Adam serie: Inside Job #1 Data di uscita: 5 giugno Editore: Spinnaker Genere: Romantic Spy Story 1. Adam 2. Viola 3. Noah Un giorno pensi di avere la vita già scritta davanti a te, a caratteri dorati. Poi un incidente cambia tutto. Scopri il dolore, scopri che niente è per sempre, che hai dato per scontate molte, troppe cose. Pensi di essere finito. Devi ritrovare una persona, poi puoi finirla davvero. Ancora una volta, però, la vita ribalta le sue e le tue carte. Adam Castelli, ricco, colto e raffinato, rampollo di una famiglia milanese benestante, subisce un grave incidente…

Score

Voto Utenti : 4.4 ( 1 voti)

Veronica.Lady Shanna

Veronica.Lady Shanna
Admin Founder Romanticamente Fantasy Sito. Mi piace leggere e grazie a quest'amore ho conosciuto tante splendide persone. Adoro quasi tutti i generi di libri... e anche per quelli che non sono i miei preferiti di solito tendo a non giudicarli prima di averli letti questo per avere una mia opinione personale e non lasciarmi influenzare da quanto sento in giro come commenti e recensioni. Infatti, tendo a prendere quest'ultimi come linee guida non come verità assolute...

Lascia un Commento