Home » Inediti in Italia » Recensione Inedito: “HIM” di Sarina Bowen e Elle Kennedy (#1 Him)

Recensione Inedito: “HIM” di Sarina Bowen e Elle Kennedy (#1 Him)

 Genere:M/M

Trama

 

Non giocano per la stessa squadra. O forse sì?

Jamie Canning non è mai stato in grado di capire come avesse fatto a perdere il suo migliore amico. Quattro anni prima, il suo tatuato, spiritoso e ribelle compagno di stanza lo aveva tagliato fuori senza nessuna spiegazione. Cosa importava se la situazione durante l’ultima notte al campo estivo di hockey, quando avevano diciotto anni, era degenerata? Era stata solo una follia da ubriaconi. Non era morto nessuno.

Il più grosso rimpianto di Ryan Wesley è quello di aver persuaso il suo amico etero a fare una scommessa che aveva spinto troppo in là i limiti della loro amicizia. Adesso, con la sua squadra universitaria in campionato, ha finalmente l’occasione di scusarsi. Ma basta un solo sguardo alla sua cotta adolescenziale e tutti i sentimenti riaffiorano più forti che mai.

Jamie ha aspettato a lungo per avere delle risposte, ma se ne è andato con una sola domanda: può una notte di sesso rovinare un’amicizia? Se non è così, cosa dire allora di sei settimane? Quando Wesley si ritrova ad allenarsi fianco a fianco a Jamie per un’altra calda estate al camp, Jamie scoprirà alcune cose sul suo vecchio amico… e una ancora più grande su di sé.

 

Recensione

 

Sarina Bowen e Elle Kennedy hanno creato un libro perfetto. Dolce, divertente, toccante, sexy, vero. Mi è piaciuta molto la storia tra Jamie e Ryan (Wes) che da migliori amici diventano amanti, affrontando la loro sessualità in modo diverso.

 “Il fatto che lui fosse stato il primo ragazzo che io abbia mai amato e l’unico che mi abbia costretto ad affrontare alcune cose che mi terrorizzavano… beh, tutto ciò sarebbe rimasto sotto silenzio.” (Wes)

Wes sa di essere gay da quando è adolescente ed è innamorato del suo miglior amico, Jamie. Jamie farebbe qualsiasi cosa per Wes, anche accettare una scommessa che testerà i limiti della loro amicizia e spingerà Ryan ad allontanarsi da Jamie, lasciandolo con molte domande in sospeso.

“Il desiderio è chimica. E a una lezione di biochimica, ci hanno insegnato che tutta la chimica è solo elettricità. Siamo solo involucri di atomi ionizzati che se ne vanno in giro urtandosi uno con l’altro.

Stanotte i miei elettroni sono davvero impazziti. Particelle in collisione.” (Jamie)

Quando si ritrovano dopo quattro anni, è arrivato il momento di rimettere insieme la loro amicizia. Per entrambi è l’inizio di una nuova vita.

La storia ha momenti emozionanti, toccanti, misti a umorismo, che rendono la lettura piacevole e scorrevole.

Il libro è scritto in prima persona, dal punto di vista di Jamie e di Ryan a capitoli alterni. Lavoro riuscito molto bene perché il contatto con i due protagonisti è reso più intimo.

Jamie e Ryan sono giocatori di hockey, affascinanti, sexy, intelligenti e simpaticissimi. Difficile dire chi sia il mio preferito. Ognuno di loro ha caratteristiche diverse, ma speciali allo stesso tempo e mi è piaciuto come la loro relazione evolve diventando qualcosa di molto profondo.

E la famiglia di Jamie è fantastica!

 “Sono io la tua famiglia, piccolo.” Mi prese il telefono dalle mani picchiettando un dito sullo schermo. “E questi pazzi maniaci? Anche loro saranno la tua famiglia se lo vorrai. Voglio dire, qualche volta ti faranno uscire di testa, ma fidati quando ti dico che ne vale veramente la pena.”

Questo libro parla di amicizia, amore, famiglia, fiducia e accettazione. In una parola PERFETTO!

HIM è tutto quello che mi aspettavo e anche di più

“Ogni volta che ci baciamo, mi innamoro di LUI, e non ha niente a che fare con il sesso o il desiderio. È LUI.”

 

Blurb_NUOVO

 

They don’t play for the same team. Or do they?

Jamie Canning has never been able to figure out how he lost his closest friend. Four years ago, his tattooed, wise-cracking, rule-breaking roommate cut him off without an explanation. So what if things got a little weird on the last night of hockey camp the summer they were eighteen? It was just a little drunken foolishness. Nobody died.

Ryan Wesley’s biggest regret is coaxing his very straight friend into a bet that pushed the boundaries of their relationship. Now, with their college teams set to face off at the national championship, he’ll finally get a chance to apologize. But all it takes is one look at his longtime crush, and the ache is stronger than ever.

Jamie has waited a long time for answers, but walks away with only more questions—can one night of sex ruin a friendship? If not, how about six more weeks of it? When Wesley turns up to coach alongside Jamie for one more hot summer at camp, Jamie has a few things to discover about his old friend…and a big one to learn about himself.

 

Review_NUOVO

 

Warning: contains sexual situations, skinnydipping, shenanigans in an SUV and proof that coming out to your family on social media is a dicey proposition.

Sarina Bowen and Elle Kennedy have created the perfect book. Sweet, funny, touching, sexy, honest. I loved the story friend-to-lovers between Jamie and Ryan (Wes). They face their sexuality in different ways.

“The fact the he’d been the first guy I ever loved and the one who made me face some terrifying things about myself…well, all that will go unsaid.” – Wes

Wes knows since he was a teenager to be gay and he is in love with his best friend, Jamie. Jamie would do everything for his friend even accept a bet that will push the boundaries of their friendship, and push Ryan to walk away from his friend, leaving Jamie with a lot of questions.

“Desire is chemistry. And in a biochem class I took once, they taught us that all chemistry is just electricity. We’re all just bags of charged atoms walking around bumping into each other.

My electrons went seriously haywire for him tonight, though. Particles collided.” Jamie

When they meet again after four years it’s time to repair their friendship. For both of them is the beginning of a new life.

The story has emotional scenes and touching moments mixed with humor that makes the reading flow easily

It’s written in first person from both Jamie and Ryan point of view’s and it was good as I enjoyed the feelings of each men.

Jamie and Ryan are hockey players, attractive, sexy, smart and friendly. It’s hard to say who is my favorite. Each of them have something different but special at the same time and I loved how their relationship evolves becoming deeper.

And Jamie’s family is amazing!

“I’m your family, babe.” He take the phone from my hand and taps the screen. “And these crazy maniacs? They’ll be your family too if you let them. I mean, they’ll fucking drive you bananas sometimes, but trust me when I say it’s totally worth it.”

This book is about friendship, love, family, trust and acceptance. In one word PERFECT!

HIM is everything I expected and so much more.

“Every time we kiss, I fall in love with HIM, and it has nothing to do with sex or lust. It’s HIM.”

Fiamme-Sensualità-Super-Hot NUOVA

 

Recensione a cura di:

Jewel69

Editing a cura di:

AleLale

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

StaffRFS

StaffRFS

Lascia un Commento