Home / Recensione libri / Recensione in doppia: “Il Compagno Miracoloso”, di Amber Kell

Recensione in doppia: “Il Compagno Miracoloso”, di Amber Kell

Titolo originale: Mate Healer
Autore: Amber Kell
Serie: I Draconici, libro 4
Traduzione a cura di: Ernesto Pavan
Formato: ebook
ACQUISTABILE QUI

Trama

Lian Blythorpe rifugge ogni legame. Il finale tragico della storia dei suoi genitori gli ha fatto giurare di mantenere sempre le distanze dai suoi compagni di avventure sessuali. Questo voto viene infranto quando Lian incontra Nevair Dragonfang, guida religiosa di un intero pianeta.

Un’occhiata negli occhi profondi di Nevair basta a sciogliere il cuore di Lian. Dopo una singola notte d’amore, Lian si ritrova col cuore prigioniero del suo bel compagno e non riesce a immaginare una vita senza di lui.

Purtroppo, non tutti apprezzano il loro legame, e la gelosia di un uomo costringe Lian a sottoporsi a una prova del fuoco cui potrebbe non sopravvivere.

Recensione

L’opinione di Samanta

Eccomi qui a parlarvi del quarto capitolo della saga dei Draconici. Come detto le volte precedenti, continuo a leggerla nella speranza di trovare ancora un libro sui protagonisti del primo libro della serie. Vengono nominati nei libri successivi, ma niente di più e io voglio, e dico voglio, sapere come se la stanno cavando.

Sinceramente, dopo la parziale delusione del terzo capitolo, in questo libro ho ritrovato le varie caratteristiche che mi hanno fatto apprezzare la serie. I due protagonisti, Nevair e Lian, sono accattivanti, sensuali e dolcissimi e se devo dire la pura verità, alla fine è uscita anche qualche lacrimuccia…

Sapevo che ci sarebbe stato l’happy ending, ma sinceramente finché non lo leggi ti rimane comunque il dubbio.

Questo quarto libro, a differenza degli altri, non sembra che sia stato scitto di fretta: i fatti sono ben delineati e, anche se il rituale di accoppiamento avviene quasi subito, e ormai abbiamo capito che nei draghi funziona così, c’è tutta la trama misteriosa dietro che ti lascia nella suspense fino a poche pagine dalla fine.

Purtroppo, e dico purtroppo, ci sono una marea di errori… non solo refusi, ma veri e propri errori, come se il libro non fosse stato riletto. Nomi scambiati o ripetuti, quando invece bastava una semplice rilettura per evitarli.

Comunque sia, io proseguo nella lettura della serie, sperando che ce ne siano altri. E se così non dovesse essere, vi giuro che scriverò all’autrice per sapere che fine ha fatto il mio Jory!!!

Fiamme Sensualità super hot

Samanta

Separatore-Grigio-e-Rosso

L’opinione di Tayla

Quando, nel libro precedente, era comparso Lian, avevo avuto la sensazione che la sua storia mi avrebbe colpita. Adesso che l’ho letto posso dire che avevo avuto la sensazione giusta. Questa coppia mi è piaciuta tanto quanto la prima! Non che le altre non mi siano piaciute, ma queste due… ehm, o meglio… non sono due coppie, sono un trio e una coppia… mi hanno rubato il cuore!

Lian è un medico che sta cercando di studiare le cause della sterilità dei Draconici. Single, non vuole impegnarsi perché ha vissuto il dramma dei suoi genitori e teme che il troppo amore porti solo dolore, ma quando arriva nel nuovo pianeta dove appunto dovrà studiare i draghi, nello spazioporto si scontra con Nevair, il Pontefice massimo del pianeta dei draghi e, ovviamente, lui stesso un Draconico.

Nevair ha fatto un voto di castità fino a quando non avesse incontrato il suo compagno, e fino a quel momento gli sono state presentate varie persone, sia uomini che donne, ma lui non ne è mai stato attratto e men che meno il suo drago. Quando si scontra con Lian, sia per lui che per il drago è amore a prima vista. Anche Lian rimane affascinato dal Pontefice e già in macchina, mentre gli viene dato un passaggio, giustamente, cedono alla passione, ma non volendo legami pensa che la cosa sia finita lì. Non ha fatto bene i conti, però, con un drago innamorato. Ovviamente Nevair cercherà di conquistarlo con ogni mezzo e Lian, nonostante sia restio ad accettare un compagno, cede alla passione che prova per il Pontefice.

Ma c’è chi trama nell’ombra. Eh, sì, perché si scoprirà che la causa della sterilità nei draghi non è per nulla naturale, ma c’è un colpevole, che trama per distruggerli e separare la nuova coppia. Ricompare la mamma di Jory (che non ho ancora capito se mi è simpatica o meno), che salverà Lian da una situazione decisamente pericolosa e l’amore trionferà.

Riassumendo: passione, amore, amicizia, gentilezza, e fede sono gli ingredienti di questo quarto romanzo su questi sexy uomini/drago, i quali mi hanno conquistata. Mi sarebbe piaciuto se i libri fossero stati un pochino più lunghi, per darci il tempo di conoscere meglio i vari protagonisti.

Se vi piace il fantasy unito alla passione con uomini sexy, questa è la serie che fa per voi. Buona lettura!

Fiamme Sensualità super hot

Tayla

Separatore-Grigio-e-Rosso

La serie I Draconici è così composta:

01 – Caccia al Compagno (Mate Hunt) – Qui trovate la nostra recensione

02 – La Prova del Compagno (Mate Test) – Qui trovate la nostra recensione

03 – Compagno di danza (Mate Dance) – Qui trovate la nostra recensione

04 – Il Compagno miracoloso (Mate Healer)

 

Romanticamente Fantasy

Romanticamente Fantasy

Lascia un Commento

x

Check Also

Recensione: Angel di Giovanna Mazzilli Serie Angel #1

Titolo: “Angel” & “Angel – Il richiamo dell’amore” ...