Home » Recensione libri » Recensione in Anteprima » Recensione in anteprima : ” Il valore del purosangue” di Silvia Boscono

Recensione in anteprima : ” Il valore del purosangue” di Silvia Boscono

 

 

Titolo: Il valore del puro sangue
Autore: Silvia Boscono
Editore: Dri Editore
Genere: Regency MM
Collana: Historical Romance
Pagine: 229
Data di uscita: 20 aprile 2021

Inghilterra 1820

 

Un giovane dandy che si gode la vita.

Un duca che non accetta il suo titolo.

Un sentimento proibito ma inarrestabile.

 

Arthur ama i piaceri della vita e vuole incrementare le sue finanze. L’unico modo è quello di puntare alla dote di Lady Catherine, figlia del Duca di Doncaster che però è venuto a mancare.

Alexander, dopo aver abbandonato il campo di battaglia si ritira dalla vita mondana per allevare i suoi cavalli.

Quando alla tenuta si presenta Arthur per chiedere la mano della sorella, il nuovo Duca rifiuta il suo titolo. 

Tra i due però scatta qualcosa. 

L’attrazione è palese.

Arthur all’inizio non se ne capacita.

Alexander invece cerca di  proteggerlo, di non macchiarlo. 

Ma non possono fare a meno di amarsi.

Nessuno potrebbe capire quello che provano l’uno per l’altro.

 

Riusciranno a vivere il loro sentimento o dovranno reprimerlo a causa dei retaggi della società?

Care amiche Fenici, eccomi puntuale con l’anteprima Dri, una novità sotto tutti i punti di vista soprattutto per me che, non avendo mai letto un romanzo MM sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla bella storia e dai sentimenti che essa lascia trasparire tra le sue pagine.

L’ambientazione storica (precisamente Regency) è costruita, lasciatemelo dire, in maniera accurata e coinvolgente facendo emergere soprattutto le falsità e le ipocrisie di una società conservatrice e standardizzata. Un élite nobile piena di manie, obblighi e restrizioni di ogni genere, una società pericolosa per chiunque volesse uscire dai limiti e dalle regole imposte.

A questo mondo appartiene Arthur Dayrell, conte di Saintsbury. Membro della piccola nobiltà, la cui vita è precostituita da un padre che gli ha inculcato tutti i doveri e gli obblighi della sua condizione. È un giovane tormentato e oppresso dalla sua natura omosessuale che non è mai emersa e che lui stesso negli anni ha accuratamente mascherato.

Il romanzo inizia proprio con Arthur fermamente intenzionato a prendere in moglie la figlia di un Duca, convinto all’accordo grazie all’alto lignaggio e alla solida dote dalla giovane Lady.

Sfortunatamente il padre di quest’ultima muore in un incidente di caccia e la mancanza di un erede legittimo del casato ferma bruscamente le aspirazioni di Arthur. Sotto la spinta della futura fidanzata egli si deve recare con urgenza nel Gloucestershire, presso la residenza del di lei fratello che ormai vive rintanato nella sua proprietà di campagna dedicandosi all’allevamento di pregiati purosangue da corsa.

Alexander Bertram, erede legittimo del ducato di Doncaster e reduce dalla battaglia di Waterloo, è un uomo difficile, congedato quasi con demerito per uno scandalo che aveva minacciato di travolgerlo. Rifiutando con violenza qualsiasi possibile beneficio e obbligo derivante dal suo sangue, egli dedica

grande passione e dedizione all’allevamento di splendidi cavalli e alle persone che abitano e lavorano nella sua proprietà che lui gestisce quasi come una comune, distribuendo equamente risorse e rendite.

Tra Arthur, conformato e piegato dalle vedute aristocratiche e Alexander, ferocemente votato a una vita libera e alle sue idee, scoppierà un duello mentale, morale e fisico. Nel tentativo di fiaccare l’uno le difese dell’altro, incapaci di recedere dalle rispettive posizioni, scopriranno invece una grande passione, un sentimento che sarà per ognuno di loro l’opportunità di cambiare e riequilibrare le proprie vite.

In un’epoca in cui l’amore di due uomini è punito addirittura con l’impiccagione, l’autrice costruisce un finale realistico ed equilibrato per una storia che sarebbe apparsa altrimenti impossibile e impraticabile.

Bellissimo!

 

 

Click to rate this post!
[Total: 2 Average: 5]

Emanuela

Emanuela

Lascia un Commento